MARINO, AMBROGIANI (PD): “SU MULTISERVIZI, M5S IMBARAZZANTE E AMBIGUO”

MARINO, AMBROGIANI (PD): “SU MULTISERVIZI, M5S IMBARAZZANTE E AMBIGUO

22/05/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 483 volte!

Dopo il con­siglio comu­nale stra­or­di­nario sul­la situ­azione finanziaria del­la Mul­ti­servizi dei Castel­li di Mari­no, pren­di­amo atto che l’amministrazione pen­tastel­la­ta scap­pa dal con­fron­to, cen­sura il dial­o­go dietro cav­il­li ammin­is­tra­ti­va e dimostra zero trasparen­za sul pre­sente e sul futuro del­la munic­i­pal­iz­za­ta. Lune­di, infat­ti, abbi­amo vis­su­to una delle pagine più brutte del­la sto­ria polit­i­ca di Mari­no: una pag­i­na in cui sono state smi­nu­ite le oppo­sizione e la comu­nità, accor­sa a Palaz­zo Colon­na. Il top dell’ambiguità a 5 stelle lo si è rag­giun­to con la “Ques­tione pregiudiziale”, dis­ci­plina­ta dall’articolo 44 del­lo Statu­to Comu­nale e usa­ta a pro­prio piaci­men­to dai grilli­ni, al fine di non dibat­tere un pun­to fon­da­men­tale in ques­tione, quel­lo sul­la Mul­ti­servizi, dei suoi con­ti eco­nomi­ci e degli oriz­zon­ti futuri. Insom­ma il Movi­men­to 5 Stelle ha get­ta­to la maschera e ha mostra­to il suo vero volto. Espri­men­do anco­ra una vol­ta sol­i­da­ri­età agli oper­a­tori del­la Multiservizi,il PD  con­tin­uerà a com­bat­tere e pre­tendere chiarez­za sul futuro del­la munic­i­pal­iz­za­ta”.

Così, in una nota, il seg­re­tario cit­tadi­no Pd Mari­no, Ser­gio Ambro­giani.