COTRAL: 100 NUOVI BUS, BOOM DI BIGLIETTI VENDUTI NEL 2019

COTRAL: 100 NUOVI BUS, BOOM DI BIGLIETTI VENDUTI NEL 2019

16/05/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 211 volte!

400 nuovi autobus con prese usb e accesso ai disabili, di cui 100 da 12 metri in produzione per il COTRAL. Successo dell’autista-controllore: aumentate del 60% le vendite di biglietti e abbonamenti nel primo trimestre 2019

Sarà Romana Diesel — con­ces­sion­ar­ia laziale di Ive­co — a pro­durre i nuovi 100 bus 12 metri low entry per la flot­ta Cotral. L’azienda ital­iana si è aggiu­di­ca­ta il sec­on­do lot­to del­la più ampia for­ni­tu­ra di 400 nuovi mezzi. Il pri­mo lot­to per 300 veicoli era sta­to invece aggiu­di­ca­to lo scor­so feb­braio. Anche questi bus avran­no la manuten­zione garan­ti­ta per dieci anni. 

In lin­ea con quan­to l’azienda ave­va promes­so per venire incon­tro a tutte esi­gen­ze del­la clien­tela, i Cross­way a pianale rib­as­sato sono pre­dis­posti per l’acces­so alle per­sone por­ta­tri­ci di dis­abil­ità moto­ria. 

Si trat­ta di veicoli euro 6, equipag­giati con le più mod­erne dotazioni di bor­do, tra le quali prese usb ai sedili per la ricar­i­ca di com­put­er e smart­phone. L’investimento com­p­lessi­vo dell’appalto è di cir­ca 90 mil­ioni di euro, com­ple­ta­mente aut­o­fi­nanziati da Cotral. Ad oggi la flot­ta Cotral può con­tare su 427 nuovi bus già in servizio sulle strade del Lazio. 

L’aggiudicazione del sec­on­do lot­to è una nuo­va tap­pa del proces­so di di inves­ti­men­ti intrapre­so nel 2015 — dichiara il diret­tore gen­erale di Cotral, Giuseppe Fer­raroche porterà un sig­ni­fica­ti­vo abbas­sa­men­to dell’età media del poco mezzi azien­dale. L’ingresso in servizio di questi bus porterà notevoli rispar­mi e e una forte riduzione delle emis­sioni inquinan­ti. Con i 400 nuovi mezzi, l’età media del­la flot­ta Cotral sarà allinea­ta a quel­la euro­pea di otto anni di età.

Gra­zie all’introduzione dell’autista con­trol­lore crescono anche le ven­dite di bigli­et­ti e abbona­men­ti con un incre­men­to del 60% nel pri­mo trimestre del 2019 rispet­to allo stes­so peri­o­do dell’anno prece­dente. Il trend pos­i­ti­vo si con­fer­ma anche nel­la ven­di­ta dei tick­et sin­goli con 3,5 mil­ioni di bigli­et­ti ven­du­ti nel pri­mo trimestre 2019 con un aumen­to per­centuale del 55% rispet­to al 2018.