Elezioni, Sicilia: Lega a mani vuote. Le reazione del M5S che vince in due Comuni

Elezioni, Sicilia: Lega a mani vuote. Le reazione del M5S che vince in due Comuni

13/05/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 520 volte!

Comunali in Sicilia: en plein M5s, Lega a mani vuote

Di Maio vince a Caltanissetta e Castelvetrano. Affluenza in calo ai ballottaggi

L’esito dei bal­lot­tag­gi in Sicil­ia, dove si è vota­to in cinque comu­ni, fa seg­nare l’en plein dei 5 Stelle, che vin­cono in due cit­tà emblem­atiche, dopo avere per­so Baghe­ria e Gela con­quis­tate cinque anni fa: Cal­tanis­set­ta, anco­ra stra­vol­ta dal­lo scan­da­lo del cosid­det­to ‘sis­tema Mon­tante’, l’ex pres­i­dente di Sicin­dus­tria con­dan­na­to due giorni fa a 14 anni di carcere e che pro­prio dal­la cit­tà nis­se­na ave­va sca­la­to i piani alti del potere; e Castel­ve­tra­no, la cit­tad­i­na del super­lati­tante Mat­teo Messi­na Denaro, chia­ma­ta al voto dopo due anni di com­mis­sari­a­men­to per infil­trazioni mafiose.

Una vit­to­ria cel­e­bra­ta su Face­book in not­ta­ta, quan­do lo spoglio era a metà ma dall’esito scon­ta­to, dal vice pre­mier Lui­gi Di Maio: “Abbi­amo vin­to con il nos­tro can­dida­to Rober­to Gam­bi­no, quan­do ci dan­no per mor­ti noi ci siamo sem­pre”.

E nel pomerig­gio Di Maio sarà a Cal­tanis­set­ta per fes­teggia­re, assieme al padrone di casa Gian­car­lo Can­cel­leri, la vit­to­ria di Gam­bi­no, che ha ottenu­to il 58,85%, stac­can­do il rivale Michele Gia­r­ratana, del cen­trode­stra, che si è fer­ma­to al 41,15%. Una fes­ta doppia per­ché con Di Maio, a Cal­tanis­set­ta, ci sarà pure Enzo Alfano, elet­to nuo­vo sin­da­co a Castel­ve­tra­no: il grilli­no al bal­lot­tag­gio ha total­iz­za­to il 64,67% dei voti, qua­si il doppio dell’avversario civi­co Calogero Mar­tire (35,33%).

A boc­ca asciut­ta la Lega, che si deve accon­tentare del solo comune di Mot­ta Sant’Anastasia, appe­na 12 mila abi­tan­ti con­quis­ta­to al pri­mo turno: i suoi can­di­dati Giuseppe Spa­ta e Gior­gio Ran­daz­zo per­dono i duel­li a Gela (Cal­tanis­set­ta) e a Mazara del Val­lo (Tra­pani) nonos­tante le piazze riem­pite da Salvi­ni durante il suo tour elet­torale: qui vin­cono Sal­va­tore Quin­ci (52,41%) del cen­trosin­is­tra, ma sostenu­to anche da liste civiche e moderati, e Lucio Gre­co (52,45%), appog­gia­to da Forza Italia e liste civiche.

A Mon­reale, invece, vince Alber­to Arcidi­a­cono, sostenu­to da liste civiche e da Diven­terà Bel­lis­si­ma, il movi­men­to del gov­er­na­tore Nel­lo Musume­ci: col 55,73% ha scon­fit­to l’uscente Piero Capizzi (44,27%).

Bas­sa l’affluenza nei cinque comu­ni, pari al 43,60%, con un calo del 15,37% rispet­to al pri­mo turno. Ai seg­gi si sono recati 98.783 elet­tori sui 226.546 aven­ti dirit­to. Il crol­lo mag­giore a Gela, dove ha vota­to il 40,49% degli elet­tori rispet­to al 58,41% del pri­mo turno. (Fonte: Ansa)

Le reazioni del M5S

COMUNALI, M5S: GRANDE SUCCESSO, AVANTI DECISI VERSO EUROPEE 

Quan­ta gioia e sod­dis­fazione. Il MoVi­men­to 5 Stelle è rius­ci­to nell’impresa di vin­cere i due bal­lot­tag­gi di Castel­ve­tra­no e Cal­tanis­set­ta, in Sicil­ia. Un risul­ta­to sor­pren­dente arriva­to anche in rimon­ta dopo i risul­tati del pri­mo turno. Buon lavoro ai nuovi sin­daci del MoVi­men­to, Enzo Alfano e Rober­to Gam­bi­no. Gra­zie di cuore a tutte le per­sone che ci han­no dato fidu­cia. E adesso avan­ti per le europee del 26 mag­gio”, così in una nota i par­la­men­tari sicil­iani del MoVi­men­to 5 Stelle.

COMUNALI, M5S: QUESTO IL CAMBIAMENTO CHE MERITANO I CITTADINI

Ci han­no dato per mor­ti, lo fan­no sem­pre. È l’unico modo che ha il vec­chio sis­tema per cer­care di dele­git­ti­mar­ci e scor­ag­gia­re i cit­ta­di­ni onesti a credere in un vero cam­bi­a­men­to. Ma, come è sem­pre accadu­to, il MoVi­men­to 5 Stelle dimostra di avere gli anti­cor­pi giusti per rispon­dere a ogni attac­co. Come sem­pre, anche ques­ta vol­ta in Sicil­ia ave­va­mo tut­ti con­tro: accoz­za­glie di liste si sono unite per far­ci fuori ma non ce l’hanno fat­ta. Al di là dei risul­tati, pos­i­tivi o neg­a­tivi, i cit­ta­di­ni han­no capi­to che solo il MoVi­men­to 5 Stelle può fare da argine all’avvento di un nuo­vo pat­to del Nazareno, mai mor­to, e a qual­si­asi tipo di estrem­is­mo. Andi­amo avan­ti con­sapevoli che con queste due belle vit­to­rie a Cal­tanis­set­ta e Castel­ve­tra­no il cam­bi­a­men­to non si fer­ma e il 26 mag­gio avre­mo l’opportunità di dis­eg­nare un futuro diver­so anche in Europa”. Così in una nota Maria Lau­ra Pax­ia, dep­u­ta­ta sicil­iana del MoVimento5 Stelle.

COMUNALI, LOREFICE (M5S): RISULTATO CHE CI RIEMPIE DI ORGOGLIO, CITTADINI PREMIANO NOSTRO LAVORO

I risul­tati dei bal­lot­tag­gi di Cal­tanis­set­ta e Castel­ve­tra­no in Sicil­ia pre­mi­amo il lavoro del MoVi­men­to 5 Stelle. Non pos­si­amo che esprimere sod­dis­fazione, ma soprat­tut­to orgoglio, nel con­statare che i cit­ta­di­ni, anco­ra una vol­ta, han­no dato fidu­cia ai nos­tri rap­p­re­sen­tan­ti pre­mian­do il duro lavoro e l’opera di cam­bi­a­men­to che sti­amo appor­tan­do a questo Paese”.  Così in una nota la por­tav­oce sicil­iana del MoVi­men­to 5 Stelle alla Cam­era, Mar­i­alu­cia Lorefice.

COMUNALI, D’UVA (M5S): NUOVI SINDACI E’ GRANDE SPERANZA PER TUTTI I SICILIANI

Una splen­di­da gior­na­ta! Oggi la Sicil­ia si sveg­lia con due nuovi Sin­daci che rap­p­re­sen­tano una grande sper­an­za per noi e per i loro concit­ta­di­ni: Rober­to Gam­bi­no ed Enzo Alfano sono i nuovi Sin­daci di Cal­tanis­set­ta e Castel­ve­tra­no!

In questo momen­to è molto impor­tante creare un’asse che par­ta dal ter­ri­to­rio, pas­si da Roma e arrivi fino a Brux­elles. È solo così che si può dare quel­la con­ti­nu­ità che con noi al Gov­er­no sig­nifi­ca “cam­bi­a­men­to”. Questi risul­tati dimostra­no che siamo l’argine al Pat­to del Nazareno e a qualunque for­ma di estrem­is­mo.

Adesso tes­ta, gambe e cuore sono riv­olti alle europee: il 26 mag­gio il MoVi­men­to deve arrivare in Europa con tutte le sue pro­poste e tut­ti i suoi Por­taV­oce. Per rius­cir­ci serve una voglia conc­re­ta di riscat­to e il con­trib­u­to di tut­ti.

Andi­amo avan­ti, nei Comu­ni come in Europa c’è un gran bisog­no di #Con­tin­uareX­Cam­biare e noi ques­ta svol­ta vogliamo inter­pre­tar­la al meglio per i cit­ta­di­ni!

COMUNALI, M5S: BUON LAVORO AI NUOVI SINDACI, NOSTRO LAVORO PIACE AI CITTADINI. PROSEGUIAMO VERSO EUROPEE

Siamo feli­ci nell’apprendere che i bal­lot­tag­gi sicil­iani di Castel­ve­tra­no e Cal­tanis­set­ta han­no pre­mi­a­to il MoVi­men­to 5 Stelle. Una vit­to­ria doppia, se pen­si­amo che questo risul­ta­to si pre­sen­ta come una rimon­ta rispet­to al pri­mo turno. Auguri­amo un buon lavoro ai nuovi ammin­is­tra­tori Enzo Alfano e Rober­to Gam­bi­no. La fidu­cia che i cit­ta­di­ni han­no ripos­to nel MoVi­men­to è un’ulteriore con­fer­ma del lavoro che sti­amo facen­do, e con­tin­uer­e­mo a fare anche in Europa”. Così in una nota Andrea Gia­r­riz­zo, por­tav­oce sicil­iano del MoVi­men­to 5 Stelle alla Cam­era.