Pomezia. L’ amministrazione comunale incontra APA (Associazione Pomezia Albergatori)

Pomezia. L’ amministrazione comunale incontra APA (Associazione Pomezia Albergatori)

10/05/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 353 volte!

Si è svolto in sala con­sil­iare l’incontro peri­od­i­co tra l’ ammin­is­trazione comu­nale e APA (Asso­ci­azione Pomezia Alber­ga­tori).  La riu­nione rien­tra in un prog­et­to di tavo­lo per­ma­nente di con­fron­to final­iz­za­to allo scam­bio ed alla ricer­ca di sin­ergie e svilup­po per il ter­ri­to­rio.

L’amministrazione ha illus­tra­to le prin­ci­pali attiv­ità in essere e gli even­ti che accom­pa­g­n­er­an­no Pomezia nel­la immi­nente sta­gione esti­va.  E’ sta­ta poi illus­tra­ta l’App Municip­i­um e le rel­a­tive poten­zial­ità di uti­liz­zo tur­is­ti­co.
Ampio spazio è poi sta­to ris­er­va­to all’esame delle poten­zial­ità del ter­ri­to­rio ed al con­fron­to sulle modal­ità di imple­men­tazione di nuovi stru­men­ti, in col­lab­o­razione con l’ufficio tur­is­mo.
In con­clu­sione si è pro­ce­du­to all’esame di prog­et­ti di svilup­po futuri di breve, medio e lun­go ter­mine ed alla rif­les­sione su dinamiche ter­ri­to­ri­ali attuali.

Sod­dis­fat­ti per l’incontro i ver­ti­ci APA che han­no sin­te­tiz­za­to il pro­prio assen­so alle inizia­tive dell’amministrazione attra­ver­so le dichiarazioni del nuo­vo Pres­i­dente Alessan­dro Mazz­ieri: “ Siamo feli­ci di parte­ci­pare a questi incon­tri pro­gram­mati e apprezzi­amo il con­tin­uo e profi­c­uo impeg­no del­la nos­tra ammin­is­trazione nel­la ricer­ca e svilup­po di idee per la cresci­ta del tur­is­mo nel nos­tro ter­ri­to­rio”.

Diamo con piacere il ben­venu­to al nuo­vo Pres­i­dente Alessan­dro Mazz­ieri — ha dichiara­to il Vice-Sin­da­co Simona Mor­celli­ni — I temi da portare avan­ti sono diver­si e noti­amo con piacere che questi incon­tri peri­od­i­ci sono sem­pre frut­to di nuovi spun­ti e di aggior­na­men­ti impor­tan­ti per svilup­po del­la nos­tra cit­tà. È sem­pre un piacere con­frontar­si con pro­fes­sion­isti preparati e aper­ti alla costrut­ti­va col­lab­o­razione.”

In omag­gio all’associazione alber­ga­tori, il Sin­da­co e la giun­ta han­no fat­to visi­ta all’Hotel Facioni di Pomezia, la strut­tura con più anni di sto­ria sul ter­ri­to­rio comu­nale. 

L’hotel Facioni prende vita nel 1956 e rap­p­re­sen­ta la memo­ria stor­i­ca del set­tore alberghiero cit­tadi­no. Nato come locan­da, negli anni suc­ces­sivi si evo­lu­to dan­do sem­pre più servizi e cam­mi­nan­do di pari pas­so con lo svilup­po cit­tadi­no. I Sig­nori Facioni sono sta­ti tes­ti­moni del­la sto­ria del­la nos­tra cit­tà ed han­no con­di­vi­so espe­rien­ze e rac­con­ti di una vita.

È un onore avere sul nos­tro ter­ri­to­rio una famiglia stor­i­ca che ha cre­du­to da sem­pre nel­la cit­tà di Pomezia — Dichiara il Sin­da­co Adri­ano Zuc­calà — Le loro parole ci han­no coin­volto e fat­to com­pren­dere l’aspetto famigliare dell’ospitalità. Siamo orgogliosi di avere sul ter­ri­to­rio strut­ture di liv­el­lo, dalle più pic­cole e famigliari, alle più gran­di e strut­turate, che com­pon­gono indub­bi­a­mente uno dei migliori poli alberghieri del Lazio.”