Pantelleria, Cappadona (Pd): nominare gli scrutatori per sorteggio

Pantelleria, Cappadona (Pd): nominare gli scrutatori per sorteggio

03/05/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 996 volte!

Il Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co di Pan­tel­le­ria, con una nota invi­a­ta rispet­ti­va­mente al Sin­da­co di Pan­tel­le­ria, al Pres­i­dente del­la Com­mis­sione Elet­torale e al Respon­s­abile del Set­tore IV del Comune di Pan­tel­le­ria, ha chiesto che la nom­i­na degli scru­ta­tori che saran­no des­ti­nati ai seg­gi elet­torali per le elezioni di domeni­ca 26 mag­gio avven­ga tramite sorteg­gio.

Sot­to il pro­fi­lo stret­ta­mente nor­ma­ti­vo — ci spie­ga il neo coor­di­na­tore del Cir­co­lo PD di Pan­tel­le­ria, Saro Cap­padona — la scelta degli scru­ta­tori da nom­inare per la com­po­sizione dei seg­gi elet­torali di sezione è las­ci­a­ta alla lib­era dis­crezione del­la Com­mis­sione elet­torale, che a Pan­tel­le­ria in occa­sione delle prossime elezioni dei mem­bri del Par­la­men­to Europeo spet­tan­ti all’I­talia, si riu­nirà lunedì 6 mag­gio. Il PD Pan­tel­le­ria — con­tin­ua Cap­padona — ritiene che occorre garan­tire a tut­ti gli iscrit­ti all’al­bo comu­nale degli scru­ta­tori la pos­si­bil­ità di svol­gere tale fun­zione.

La rispos­ta del Comune di Pan­tel­le­ria QUI

Con­di­vi­di:
error0