ROMA/BARBERINI, ASSOTUTELA: “MANUTENZIONI FARLOCCHE? RAGGI CHIARISCA”

ROMA/BARBERINI, ASSOTUTELA: “MANUTENZIONI FARLOCCHE? RAGGI CHIARISCA

29/04/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 543 volte!

Ci pre­oc­cu­pa e ci allar­ma quan­to leg­giamo quest’oggi sul­la stam­pa: dall’inchiesta del­la procu­ra sul­la chiusura del­la stazione met­ro­pol­i­tana Bar­beri­ni emerg­ereb­bero crit­ic­ità e con­trad­dizione sul­la manuten­zione delle scale mobili. Addirit­tura si sarebbe scop­er­ta una riparazione al sis­tema dei freni effet­tua­to con fascette metal­liche strin­gi­tubo. Si trat­ta di una ipote­si peri­colosa e grave su cui la sin­da­ca di Roma, Vir­ginia Rag­gi, deve imme­di­ata­mente chiarire. Siamo di fronte a manuten­zione far­loc­che? Che tipo di con­trol­lo e mon­i­tor­ag­gio han­no con­dot­to Atac e Roma Cap­i­tale? In nome del­la sicurez­za col­let­ti­va, ser­vono risposte con­crete e subi­ta­nee, altri­men­ti la Rag­gi farebbe bene a fare un pas­so indi­etro?”:

Così, in una nota, il pres­i­dente nazionale di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.