Pantelleria, UGL T.A: “Incontro proficuo con l’Enac sull’aeroporto”

Pantelleria, UGL T.A: “Incontro proficuo con l’Enac sull’aeroporto”

18/04/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1268 volte!

Si è tenu­ta mart­edì 15/04/2019 pres­so la Direzione aero­por­tuale del­la Sicil­ia a Paler­mo la riu­nione con­vo­ca­ta dall’Enac per dis­cutere i pun­ti all’ordine del giorno con­tenu­ti nel­la nota invi­a­ta da UGL Trasporto Aereo n. 16 S/R del 10/04/2019.

Han­no pre­sen­zi­a­to la riu­nione per l’Enac il Dott. Antoni­no Butta­fuo­co, Diret­tore DA Sicil­ia Occi­den­tale, Sal­va­tore Tin­nirello, il Respon­s­abile Uffi­cio Aero­por­tuale di Pan­tel­le­ria, Giuseppe Faraglia e la RSU DA Sicil­ia Occi­den­tale e per l’UGL, Domeni­co De Cosi­mo, Seg­re­tario Regionale Trasporto Aereo Sicil­ia e Pietro Giamman­co, Com­po­nente del­la Seg­rete­ria Regionale

Rel­a­ti­va­mente alle seg­nalazioni su nas­tri bagagli, scale mobili, pen­e­trazione acqua pio­vana dal tet­to dell’aerostazione e luci Parcheggio/scale esterne, in con­clu­sione, le par­ti han­no con­corda­to con esi­to pos­i­ti­vo l’incontro ed appe­na tutte le lavo­razioni in atto saran­no com­ple­tate ver­rà data infor­mazione alla Seg­rete­ria Regionale UGL.

Molto impor­tante il risul­ta­to rag­giun­to per la risoluzione delle prob­lem­atiche dis­cusse durante la riu­nione – ha dichiara­to Il Seg­re­tario Regionale UGL T.A Domeni­co De Cosi­moe rite­ni­amo fon­da­men­tale super­are i dis­a­gi che ral­len­tano l’operatività degli addet­ti di sca­lo”, con­clude De Cosi­mo, “pri­ma del­la sta­gione esti­va che ormai è alle porte”.

Pan­tel­le­ria nel­la grad­u­a­to­ria degli scali ital­iani del 2018 (dati ENAC) si tro­va al 32° pos­to in base al numero totale di passeg­geri trasportati sui servizi aerei com­mer­ciali, con un totale di 151.143 passeg­geri e una vari­azione del ‐0,5% rispet­to all’anno prece­dente.

Un’aerostazione accogliente ed effi­ciente non solo è un bigli­et­to da visi­ta impor­tante per chi parte o arri­va sull’isola, ma anche un luo­go di lavoro sano per tut­ti i col­leghi che garan­tis­cono i servizi di sca­lo”, questo è quan­to dichiara Fed­eri­co Tremar­co, Coor­di­na­tore UGL per le Isole Minori.