ACEA, ASSOTUTELA: “IMBARAZZANTE RAGGI ESULTA MA SERVIZI ANCORA INEFFICIENTI”

ACEA, ASSOTUTELA: “IMBARAZZANTE RAGGI ESULTA MA SERVIZI ANCORA INEFFICIENTI

18/04/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1451 volte!

Siamo vera­mente indig­nati di fronte all’atteggiamento tri­on­fal­is­ti­co del­la sin­da­ca di Roma, Vir­ginia Rag­gi, che esul­ta per il record di utili di Acea, facen­do fin­ta di dimen­ti­care tut­tavia tutte le inef­fi­cien­ze del­la munic­i­pal­iz­za­ta capi­toli­na: dagli inves­ti­men­ti effet­tuati ai dis­servizi idri­ci nel­la Cap­i­tale d’Italia. A propos­i­to: tra poco sarà estate, arriverà la calu­ra e vor­rem­mo sapere dal­la ram­pante pri­ma cit­tad­i­na in che modo Acea vor­rà con­trastare i costan­ti abbas­sa­men­ti di pres­sione idri­ca e la caren­za d’acqua nei rubi­net­ti dei cit­ta­di­ni. Inoltre, con­sigliamo la Rag­gi di con­cen­trar­ci di più su quelle munic­i­pal­iz­zate a pezzi come Atac e Ama, i cui bilan­ci non pas­sano un bel peri­o­do. Come la si guar­di, a Roma c’è davvero poco da esultare”.

Così, in una nota, il pres­i­dente nazionale di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.