Pantelleria, Giuseppe Palermo al Sindaco: perché spostare tecnici da Urbanistica a Lavori Pubblici?

Pantelleria, Giuseppe Palermo al Sindaco: perché spostare tecnici da Urbanistica a Lavori Pubblici?

15/04/2019 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 792

Giuseppe Palermo, il neo-Consigliere Comunale della Lega di Pantelleria, ha presentato un’interrogazione in cui chiede al Sindaco Campo delucidazioni sullo spostamento di un dipendente dal settore Urbanistica a Lavori Pubblici.

Con una inter­rogazione pre­sen­ta­ta al Pres­i­dente del Con­siglio Comu­nale di Pan­tel­le­ria, il Con­sigliere Comu­nale Giuseppe Paler­mo chiede al Sin­da­co, Vin­cen­zo Cam­po, di conoscere le moti­vazioni che han­no indot­to allo sposta­men­to del dipen­dente ing. Mona­co, dal Set­tore VI (Urban­is­ti­ca) al Set­tore II (Lavori Pub­bli­ci) e di sapere se è intendi­men­to di dell’Amministrazione comu­nale quel­lo di raf­forzare la pianta organ­i­ca del Set­tore VI di Codesto Comune, con le nec­es­sarie fig­ure tec­niche.

È questo il pri­mo atto uffi­ciale del neo Con­sigliere Comu­nale Giuseppe Paler­mo dopo essere venu­to a conoscen­za che a far data dal giorno 1 aprile 2019 il dipen­dente comu­nale, ing. Lui­gi Mona­co, è sta­to trasfer­i­to dal set­tore Urban­is­ti­ca al Set­tore Lavori Pub­bli­ci del Comune di Pan­tel­le­ria.

Ho rac­colto le pre­oc­cu­pazioni – scrive nel­la sua inter­rogazione il con­sigliere Paler­mo — di molti tec­ni­ci oper­an­ti nel nos­tro ter­ri­to­rio per la caren­za di organ­i­co in cui ora ver­sa il sud­det­to VI Set­tore. Con­sideran­do che tale Set­tore rimane fra quel­li nevral­gi­ci del Comune di Pan­tel­le­ria e che con il rilas­cio di per­me­s­si di costru­ire (ex con­ces­sioni edilizie), sana­to­rie edilizie e con l’istruttoria delle pratiche di SCIA e CILA è fra i set­tori che più con­corre al rimpin­gua­men­to delle casse comu­nali.

Non è toller­a­bile – dichiara Paler­mo – tale caren­za di organ­i­co, con­sid­er­a­to anche i gravosi impeg­ni a cui si aus­pi­ca ven­ga chiam­a­to a breve il Set­tore Urban­is­ti­ca con la nec­es­saria revi­sione del Piano Rego­la­tore Gen­erale dell’Isola di Pan­tel­le­ria.

Ho ritenu­to inoltre – chi­ude il con­sigliere comu­nale indipen­dente Giuseppe Paler­mo – dare un forte seg­nale di atten­zione al set­tore edile locale, rite­nen­do che con il cor­ret­to fun­zion­a­men­to del Set­tore dell’Edilizia Pri­va­ta a trarre gio­va­men­to risul­tereb­bero in prim­is anche le imp­rese edili locali, che ormai da anni sof­frono del­la gen­erale crisi dell’intero set­tore edile.”

Con­di­vi­di:
0