ROMA, ASSOTUTELA: “SCUSE A IGNAZIO MARINO. NOSTRI AVVOCATI A SUA DISPOSIZIONE”

ROMA, ASSOTUTELA: “SCUSE A IGNAZIO MARINO. NOSTRI AVVOCATI A SUA DISPOSIZIONE

10/04/2019 0 Di Marco Montini
Vis­ite: 118

Vogliamo riv­ol­gere la nos­tra sod­dis­fazione per l’assoluzione dell’ex sin­da­co di Roma, Ignazio Mari­no, nel “caso Scon­tri­ni” per­ché, come affer­ma la Cas­sazione, il fat­to non sus­siste. Si trat­ta di una vit­to­ria impor­tante per il chirur­go con­tro tut­to il fan­go e le critiche, rice­vute ingius­ta­mente in questi anni. Pren­den­do atto di questo, come Asso­tutela vogliamo chiedere scusa a Ignazio Mari­no per­ché, forse ingen­erosa­mente, è sta­to da noi politi­ca­mente – e rib­a­di­amo, politi­ca­mente – rim­prover­a­to quan­do era alla gui­da del Campi­doglio. Siamo per­sone di buon­sen­so e quan­do com­met­ti­amo errori lo riconos­ci­amo. Siamo dunque feli­ci che l’ex pri­mo cit­tadi­no sia usci­to com­ple­ta­mente inno­cente da ques­ta vicen­da e, con l’occasione, met­ti­amo a dis­po­sizione il nos­tro staff legale nel caso volesse difend­ere la pro­pria immag­ine con­tro tut­ti quei detrat­tori che in questi anni lo han­no diffam­a­to”.

Così, in una nota, il pres­i­dente nazionale di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.