A Vinitaly presentati Vins Extrêmes 2019 e il Mondial des Vins Extrêmes

A Vinitaly presentati Vins Extrêmes 2019 e il Mondial des Vins Extrêmes

09/04/2019 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 137

L’Assessorato del Tur­is­mo, Sport, Com­mer­cio, Agri­coltura e Beni cul­tur­ali del­la Regione autono­ma Valle d’Aosta, infor­ma che si svol­gerà dal 30 novem­bre al 1 dicem­bre in Valle d’Aosta la man­i­fes­tazione Vins Extrêmes ded­i­ca­ta alla viti­coltura eroica e all’enologia di mon­tagna.

L’evento, orga­niz­za­to dall’Assessorato al Tur­is­mo, Sport, Com­mer­cio, Agri­coltura e Beni Cul­tur­ali del­la Regione Autono­ma Valle d’Aosta e dal­la Vival (Asso­ci­azione viti­coltori Valle d’Aosta) e giun­to alla terza edi­zione, vedrà l’esposizione di vini prove­ni­en­ti dal­la “viti­coltura eroica”, prat­i­ca­ta in con­testi estre­mi, dalle quote ele­vate fino alle pic­cole isole. Saran­no pre­sen­ti aziende vitivini­cole ital­iane, in prim­is del­la Valle d’Aosta, ma anche dal resto d’Italia (dal Piemonte alla Lig­uria, pas­san­do dal­la Lom­bar­dia e Trenti­no Alto Adi­ge, fino alla Sicil­ia) ed etichette estere.

Durante la man­i­fes­tazione i vis­i­ta­tori avran­no la pos­si­bil­ità di degustare i vini delle aziende pre­sen­ti, parte­ci­pare a degus­tazioni gui­date e a speci­fi­ci con­veg­ni e con­feren­ze di appro­fondi­men­to con la parte­ci­pazione di espo­nen­ti nazionale ed inter­nazion­ali del mon­do politi­co, vitivini­co­lo e del­la ricer­ca.

Pos­i­ti­vo il com­men­to sull’iniziativa da parte dell’Assessore per una man­i­fes­tazione di grande impor­tan­za nel dibat­ti­to sul­la viti­coltura che posiziona la Valle d’Aosta al cen­tro degli even­ti ded­i­cati alla pro­mozione del­la cul­tura vitivini­co­la. Vins Extrêmes, vet­ri­na in ambito nazionale ed inter­nazionale, garan­tisce, infat­ti, l’occasione per con­sol­i­dare rap­por­ti e strin­gere nuove sin­ergie con altre realtà agri­cole ital­iane ed europee favoren­do una val­oriz­zazione inte­gra­ta dei ter­ri­tori che unisce il volano tur­is­ti­co a quel­lo agri­co­lo e delle pro­duzioni di qual­ità per garan­tire con­creti svilup­pi al set­tore. Ecco per­ché l’Amministrazione regionale ha deciso di pre­sentare l’evento alla stam­pa e al pub­bli­co a Verona, al Vini­taly 2019.

Vins Extrêmes – ha aggiun­to il pres­i­dente di Vival, Ste­fano Celi – è, per i viti­coltori di zone dif­fi­cili come quelle val­dostane, un momen­to impor­tante di pro­mozione, di con­fron­to e incon­tro tra realtà dif­fer­en­ti del­la viti­coltura eroica sia ital­iana che euro­pea, espres­sione di ter­ri­tori estre­mi, di pae­sag­gi uni­ci, così come lo sono i vini.

Nel­la gior­na­ta di domeni­ca 1 dicem­bre si svol­gerà, inoltre, la cer­i­mo­nia di pre­mi­azione del Mon­di­al des Vins Extrêmes, il Con­cor­so eno­logi­co inter­nazionale orga­niz­za­to dal Cervim (Cen­tro ricerche, stu­di e val­oriz­zazione per la viti­coltura mon­tana) in Valle d’Aosta dall’11 al 13 luglio 2019 e giun­to alla 27esima edi­zione. Il con­cor­so, uni­ca man­i­fes­tazione eno­log­i­ca mon­di­ale intera­mente ded­i­ca­ta ai vini prodot­ti in zone carat­ter­iz­zate da viti­col­ture eroiche, è autor­iz­za­to dal Min­is­tero delle Politiche Agri­cole e fa parte di VINOFED, la Fed­er­azione dei Gran­di Con­cor­si eno­logi­ci, che rag­grup­pa 17 tra i più impor­tan­ti con­cor­si eno­logi­ci inter­nazion­ali.

Al Forte di Bard, in uno spazio appos­i­to, i vis­i­ta­tori avran­no la pos­si­bil­ità di degustare i vini selezionati prove­ni­en­ti da aziende vitivini­cole di tut­to il mon­do.

Il Mon­di­al des Vins Extrêmes – ha spie­ga­to il pres­i­dente del Cervim, Rober­to Gau­dio - è un even­to di rifer­i­men­to nel panora­ma dei con­cor­si eno­logi­ci inter­nazion­ali. Un con­cor­so uni­co che ha come obi­et­ti­vo la val­oriz­zazione e l’esaltazione delle qual­ità eno­logiche dei vini eroici che ora­mai a pieno tito­lo sono sem­pre più apprez­za­ti e ricer­cati dai winelovers e dai con­suma­tori non solo in Italia ma anche a liv­el­lo inter­nazionale. La cresci­ta costante delle aziende e dei vini iscrit­ti al Con­cor­so è uno sti­mo­lo ad aumentare l’impegno per val­oriz­zare la viti­coltura eroica come sis­tema.

Tutte le infor­mazioni ed il rego­la­men­to per parte­ci­pare saran­no disponi­bili sul sito del con­cor­so www.mondialvinsextremes.com. e sul sito www.regione.vda.it/agricoltura

Con­di­vi­di:
0