STADIO ROMA, ASSOTUTELA: “INTERESSE ARABO PER IMPORTARE CAPITALI? RAGGI CHIARISCA O RISCHIO TRUFFA”

STADIO ROMA, ASSOTUTELA: “INTERESSE ARABO PER IMPORTARE CAPITALI? RAGGI CHIARISCA O RISCHIO TRUFFA

08/04/2019 1 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1767 volte!

Asso­tutela lan­cia una provo­cazione medi­at­i­ca e chiede a Vir­ginia Rag­gi di chiarire la reale moti­vazione del­la sua pre­sen­za a Doha, avvenu­ta alla fine di mar­zo: è vero che la sin­da­ca ha incon­tra­to l’emiro pro­pri­etario del­la Qatar Air­ways, noto spon­sor dell’As Roma Cal­cio, men­tre in questi giorni pro­prio in Qatar era­no pre­sen­ti Francesco Tot­ti e James Pal­lot­ta? La Rag­gi ha det­to di trovar­si uffi­cial­mente lì al fine di svilup­pare col­lab­o­razioni in ambito eco­nom­i­co e cul­tur­ale tra il Qatar e Roma, ma non vor­rem­mo che lo Sta­dio del­la Roma fos­se la ragione reale di quel­la visi­ta: che l’impianto sia in qualche modo in bil­i­co sul­la via del sog­no amer­i­cano per diventare un sog­no tut­to arabo? Che l’emiro sia inter­es­sato all’eventuale acquis­to del­lo sta­dio del­la Roma? Non vor­re­mo infat­ti che la polit­i­ca di Roma stia facil­i­tan­do l’immissione di icap­i­tali ara­bi in Italia, tramite lo sport? Su questo depositer­e­mo un espos­to alla Procu­ra di Roma, nel caso in cui la pri­ma cit­tad­i­na Rag­gi non farà chiarez­za già nelle prossime ore. Non vor­rem­mo si stia com­pi­en­do chissà quale intrec­cio di econo­mia e polit­i­ca inter­nazionale per non scop­er­chiare il vaso di Pan­do­ra, che potrebbe creare molte polemiche. La As Roma avrà uno sta­dio di pro­pri­età o dovrà pagare un affit­to ad amer­i­cani o ara­bi? ”.

Così, in una nota, il pres­i­dente nazionale di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.