Ciampino: anche Villarosa sostiene la Ballico candidata a Sindaco

Ciampino: anche Villarosa sostiene la Ballico candidata a Sindaco

01/04/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 316 volte!

Il can­dida­to sin­da­co del cen­trode­stra alle prossime elezioni ammin­is­tra­tive del­la Cit­tà di Ciampino, Daniela Bal­li­co ha rilas­ci­a­to la seguente dichiarazione:

“Negli ulti­mi giorni ho incon­tra­to i can­di­dati sin­daci di varie liste civiche legate dal filo con­dut­tore “una Ciampino nuo­va”. Rite­nen­do che, per met­tere la paro­la FINE a 24 anni di incom­pe­tente e fal­li­menta­re ammin­is­trazione di sin­is­tra (che ha por­ta­to al COMMISSARIAMENTO) ser­va UNIRE tut­to “il bene” e “il buono” nel­la nos­tra cit­tà, ho incon­tra­to tra gli altri il dott. Gio­van­ni Pao­lo Vil­larosa, can­dida­to sin­da­co a Ciampino del­la lista civi­ca “Cit­ta­di­ni di Ciampino”.

Ho espres­so a Gio­van­ni il mio apprez­za­men­to per l’opera e il sen­so civi­co dimostra­to negli anni che lo han­no fat­to diventare un pun­to di rifer­i­men­to impor­tante per il ter­ri­to­rio di Ciampino e non solo, data la sua preparazione e com­pe­ten­za pro­fes­sion­ale di ran­go nazionale nel set­tore del­la sicurez­za.

In Gio­van­ni ho par­ti­co­lar­mente apprez­za­to lo spir­i­to con cui ha costru­ito la sua lista civi­ca: com­pe­ten­za, seri­età, deter­mi­nazione, capac­ità al dial­o­go e lavoro in team.

Ci aspet­ta una battaglia dif­fi­cile ed impeg­na­ti­va, ma i ciampine­si si sono stu­fati, han­no voglia di cam­biare e sono cer­ta che ci daran­no la pos­si­bil­ità di dimostrare loro che dalle parole si può pas­sare ai fat­ti.

Pro­prio per questi motivi, ho chiesto a Gio­van­ni Pao­lo Vil­larosa  di far parte del­la coal­izione “Ciampino meri­ta di +” e di fare un pas­so indi­etro dal­la sua can­di­datu­ra a Sin­da­co di Ciampino rin­un­cian­do alla lista “Cit­ta­di­ni di Ciampino” e costru­en­do insieme la mia lista civi­ca “Daniela Bal­li­co Sin­da­co”.

Una lista civi­ca di per­sone com­pe­ten­ti e capaci che si met­terà a dis­po­sizione per un vero e pro­prio “Rinasci­men­to di Ciampino”.

Con­di­vi­di:
error0
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20