Il 29 marzo esce il nuovo album di Valeria Vaglio: ‘Mia’

Il 29 marzo esce il nuovo album di Valeria Vaglio: ‘Mia’

27/03/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 348 volte!

“La rabbia, la fine, l’inizio.”

VALERIA VAGLIO

IL 29 MARZO ESCE “MIA” IL NUOVO ALBUM DI INEDITI

Ven­erdì 29 mar­zo uscirà su tutte le piattaforme stream­ing e in dig­i­tal down­load “Mia”, il nuo­vo album di inedi­ti di Vale­ria Vaglio, a dis­tan­za di ben cinque anni dall’ultimo lavoro discografi­co. Il dis­co è sta­to antic­i­pa­to dal sin­go­lo “Mi fac­cio un rega­lo”, il cui video è sta­to gira­to intera­mente a Pari­gi ed è vis­i­bile al seguente link: www.vimeo.com/245706648.

L’album rac­con­ta una sto­ria che si estende nell’arco di un anno ed è nato dall’esigenza di rac­con­tare la rab­bia che l’artista ave­va den­tro di sé. “Mia”, scrit­to in pochissi­mi mesi, è frut­to dell’incontro di Vale­ria Vaglio e dei pro­dut­tori Vit­to­rio Gian­nel­li e Giampao­lo Can­ti­ni che han­no real­iz­za­to l’idea che l’artista ave­va da tem­po: aprire il suo can­tau­tora­to alla musi­ca elet­tron­i­ca.

«Quan­do ho scrit­to questo dis­co – rac­con­ta Vale­ria – ero molto arrab­bi­a­ta. È un dis­co diver­so dagli altri tre. Le sonorità elet­tron­iche sono state un vesti­to per­fet­to. Ave­vo voglia di sper­i­menta­re, di non pre­oc­cu­par­mi dei palet­ti, di cas­sa in quat­tro e di tan­to vol­ume». 

Ques­ta la track­list di “Mia”:Mia”, “Lib­era”, “Fal­lo amore”, “Mi fac­cio un rega­lo”, “10 minu­ti”, “Le cose che dicono”.

Vale­ria Vaglio pre­sen­terà il nuo­vo album a Roma, il giorno stes­so dell’uscita, ven­erdì 29 mar­zo, pres­so L’Asino che Vola (Via Anto­nio Cop­pi, 12 – ore 22:00 – ingres­so libero). Insieme a Vale­ria suon­er­an­no sul pal­co Vit­to­rio Gian­nel­li (arran­gia­men­ti e chi­tarre), Andrea Car­ta (pianoforte e tastiere), Pao­lo Fab­bro­ci­no (bat­te­ria), Fabio Gre­co (chi­tarre) e Menot­ti Min­ervi­ni (bas­so).

L’apertura del con­cer­to è affi­da­ta a Miss Poet­rix, che pre­sen­ta “Trans­fert”, un prog­et­to di poe­sia e musi­ca elet­tron­i­ca di cui Vale­ria ha cura­to l’aspetto musi­cale.

Vale­ria Vaglio nasce a Bari il 28 giug­no 1980. All’età di 8 anni inizia a stu­di­are pianoforte e suc­ces­si­va­mente si ded­i­ca alla chi­tar­ra e al can­to. A 16 anni com­in­cia a com­porre i pri­mi brani e ad esi­bir­si dal vivo. Nel 2005 vince una bor­sa di stu­dio SIAE e fre­quen­ta il “Cor­so di per­fezion­a­men­to per autori di testi” pres­so il Cet di Mogol. Nel 2008 parte­ci­pa alla 58° edi­zione del Fes­ti­val di San­re­mo nel­la cat­e­go­ria gio­vani con il bra­no “Ore ed Ore”, estrat­to dall’album “Sta­to innat­u­rale” (RCA/ Sony Music). Il 7 mag­gio 2010 esce il suo sec­on­do album “Usci­ta di insi­curez­za” (Carosello/Artist First) com­pos­to da sette brani inedi­ti e prodot­to da Diego Cal­vetti. Solo un pez­zo, “Nonos­tante le assen­ze”, è sta­to com­pos­to a quat­tro mani con Bun­garo.

Nel 2014 esce il suo ter­zo album “Il mio vizio migliore” e nel 2016 scrive la colon­na sono­ra del film “WAX”, opera pri­ma del reg­ista salenti­no Loren­zo Corvi­no, can­dida­to nel­la cinquina dei reg­isti emer­gen­ti ai David di Donatel­lo. 

Nel 2016 si lau­rea in video design allo IED di Roma.  

A luglio 2017 Vale­ria inizia a lavo­rare al nuo­vo dis­co, prodot­to da Vit­to­rio Gian­nel­li e Giampao­lo Can­ti­ni.

Vale­ria Vaglio è un’attiva sosten­i­trice di Amnesty Inter­na­tion­al e delle cam­pagne con­tro l’omofobia: nel 2009 si è esi­bi­ta infat­ti in occa­sione del­la Gior­na­ta Mon­di­ale con­tro l’Omofobia e al Teatro EDI di Milano per la Gior­na­ta con­tro la Vio­len­za sulle Donne

 

www.valeriavaglio.comwww.facebook.com/valeriavaglioofficial 

 www.facebook.com/valeriavagliobiswww.twitter.com/valeriavaglio

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20