Oggi Santangelo e Toninelli alla Conferenza sugli Aeroporti siciliani

Oggi Santangelo e Toninelli alla Conferenza sugli Aeroporti siciliani

25/03/2019 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 186

A Catania il Ministro Toninelli e il Sottosegretario Santangelo  parlano di modello strategico per il futuro degli aeroporti siciliani

Oggi  a Cata­nia alle ore 16.30 al Palaz­zo del­la Cul­tura, Sala March­esi, in  via Vit­to­rio Emanuele 121 l’agenda polit­i­ca del Min­istro alle  Infra­strut­ture e ai Trasporti Dani­lo Toninel­li e del Sot­toseg­re­tario per  i Rap­por­ti con il Par­la­men­to e alla Democrazia Diret­ta, Vin­cen­zo  Mau­r­izio San­tan­ge­lo affronta un impor­tante impeg­no.
Si trat­ta del­la  Con­feren­za “Aero­por­ti e Aerei per la Sicil­ia” sul­la ges­tione uni­taria  del sis­tema aero­por­tuale dell’Isola, mes­so da tem­po sot­to osser­vazione  dai par­la­men­tari sicil­iani del Movi­men­to 5 Stelle.
Il  Sot­toseg­re­tario San­tan­ge­lo ha sot­to­lin­eato l’importanza dell’odierno  appun­ta­men­to per dare un segui­to alle strate­gie dis­cusse in occa­sione  degli Sta­ti Gen­er­ali del Trasporto aereo riu­ni­ti nel­la Con­feren­za  Nazionale svoltasi nei giorni scor­si a Roma.
“Pros­eguiamo oggi — ha  affer­ma­to il Sot­toseg­re­tario per i Rap­por­ti con il Par­la­men­to e alla  Democrazia Diret­ta, San­tan­ge­lo — nell’esposizione del­la nos­tra idea di  creare una ges­tione aero­por­tuale uni­ca per la Sicil­ia, final­iz­za­ta a  svilup­pare al meglio il trasporto aereo per garan­tire con­dizioni di vera  cresci­ta del Mez­zo­giorno e in par­ti­co­lare del­la Sicil­ia. Non a caso, questo appun­ta­men­to fa eco all’importante accor­do Italia-Cina, che  include anche nuovi accor­di in cam­po tur­is­ti­co con l’Oriente”.
“La  rete aero­por­tuale regionale pub­bli­ca — ha con­clu­so il Sot­toseg­re­tario  San­tan­ge­lo — è, nel­la fase in cui ci tro­vi­amo oggi, il poten­tis­si­mo  stru­men­to che può con­sen­tir­ci di aumentare notevol­mente il numero dei  passeg­geri, di ridurre i costi e di garan­tire tar­iffe più van­tag­giose e  mag­giore trasparen­za e con­trol­lo, sen­za dimen­ti­care l’importanza che  riveste oggi l’intermodalità”.

Con­di­vi­di:
0