STADIO ROMA, ASSOTUTELA: “PER RAGGI E’ SEMPRE COLPA DEGLI ALTRI”

STADIO ROMA, ASSOTUTELA: “PER RAGGI E’ SEMPRE COLPA DEGLI ALTRI

22/03/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 586 volte!

Men­tre il forti­no di cred­i­bil­ità e trasparen­za a 5 stelle con­tin­ua a crol­lare in Campi­doglio, la sin­da­ca Rag­gi pros­egue nel negare l’evidenza e nel fare inutile scar­i­cabar­ile, pas­san­do come vit­ti­ma di attac­chi medi­ati­ci e per­son­ali. Ma al di là delle sin­gole rif­les­sioni del­la pri­ma cit­tad­i­na pen­tastel­la­ta, un dato politi­co è quan­to mai chiaro: il ter­re­mo­to isti­tuzionale in atto in questi giorni è solo l’ultimo episo­dio del­la telen­ov­ela polit­i­ca del­la giun­ta Rag­gi, inca­pace di dare impul­so e rilan­cio alla Cap­i­tale d’Italia. Rin­novi­amo dunque l’invito alla Rag­gi di dimet­ter­si e ridare così nuove sper­anze ai cit­ta­di­ni di Roma. In caso con­trario, sia diret­ta­mente Di Maio a revo­care il sim­bo­lo del Movi­men­to 5 Stelle all’attuale ammin­is­trazione capi­toli­na”.

Così, in una nota, il pres­i­dente nazionale di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.