PALERMO, CARAMANICA(RA): “INAMMISSIBILE SPOSTAMENTO CANI. ESPOSTO SU CANILE CASERTA”

PALERMO, CARAMANICA(RA): “INAMMISSIBILE SPOSTAMENTO CANI. ESPOSTO SU CANILE CASERTA

20/03/2019 0 Di Marco Montini
Vis­ite: 202

Reputi­amo assur­do e insen­sato il provved­i­men­to del Comune di Paler­mo che, nelle scorse ore, ha pre­dis­pos­to il trasfer­i­men­to di una trenti­na di cani all’interno di una strut­tura in provin­cia di Caser­ta: una strut­tura non solo molto dis­tante dal­la cit­tà sicil­iana ma che, a quan­to pare, non pre­sen­terebbe nem­meno i req­ui­si­ti min­i­mi di idoneità a ospitare questi ani­mali, assi­cu­ran­done il benessere psi­co-fisi­co. Quel­la dell’amministrazione del sin­da­co Orlan­do, inoltre, appare una scelta antieco­nom­i­ca, incom­pren­si­bile e che sta apren­do la stra­da a una marea di polemiche e critiche, soprat­tut­to da parte degli ani­mal­isti, con i quali con­di­vidi­amo la nos­tra appren­sione per il des­ti­no di questi cani. Sol­leciti­amo il sin­da­co di Paler­mo affinché stop­pi lo sposta­men­to dei poveri già sof­fer­en­ti ani­mali, men­tre con il nos­tro staff legale sti­amo vaglian­do l’opportunità di pre­sentare un espos­to in Procu­ra per appro­fondire le con­dizioni di idoneità del canile sito nel caser­tano”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to Riv­o­luzione Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca.