Pantelleria si presenta al IV Congresso Mondiale del Paesaggio Terrazzato

Pantelleria si presenta al IV Congresso Mondiale del Paesaggio Terrazzato

12/03/2019 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 323

Il quarto appuntamento mondiale che mette insieme le realtà dei paesaggi terrazzati si articolerà in tre sezioni che riguarderanno conferenze e sessioni tematiche; confronto di lavoro sul campo; scambio di azioni ed esperienze.

 

Il Par­co di Pan­tel­le­ria sarà pre­sente al IV Con­gres­so Mon­di­ale del Pae­sag­gio Ter­raz­za­toorga­niz­za­to da ITLA (Inter­na­tion­al Ter­raced Land­scapes Alliance) che pren­derà il via domani fino al 22 mar­zo prossi­mo  alle Isole Canarie (Spagna).

La dot­tores­sa Gra­ziel­la Pavia, com­po­nente del Con­siglio diret­ti­vo del Par­co, inter­ver­rà nel­la gior­na­ta di ven­erdì 15 mar­zo, con una relazione ded­i­ca­ta al tema del­la riscop­er­ta del­la fun­zione sociale di un pae­sag­gio ter­raz­za­to, quale paro­la chi­ave per il prossi­mo piano del Par­co Nazionale dell’Isola di Pan­tel­le­ria. In un con­testo inter­nazionale, porterà l’esperienza di una ter­ra alle prese con un criti­co proces­so di abban­dono che riguar­da sia la ter­ra che i man­u­fat­ti legati all’attività pro­dut­ti­va ma con un poten­ziale stra­or­di­nario dato dall’unicità degli ele­men­ti del pae­sag­gio.

          La lin­ea che si sta seguen­do è quel­la di favorire un ritorno al pas­sato in cui il sis­tema agri­co­lo è l’attività trainante dell’intera econo­mia dell’isola, ma uti­liz­zan­do la “moder­nità” e altre indus­trie per favorire l’attrattiva tur­is­ti­ca. Un para­dos­so capace di preser­vare la fun­zione sociale del pae­sag­gio ter­raz­za­to di Pan­tel­le­ria, con alcune azioni rac­co­man­date e focus per guidare il Piano del Par­co Nazionale che la comu­nità locale pro­dur­rà, insieme a dis­cutere di recen­ti ricerche sul­la val­u­tazione del val­ore carat­ter­is­tiche attra­ver­so la pia­nu­ra di Monas­tero, sui cui l’università di Par­ma ha con­dot­to uno stu­dio.

Foto di Tom­ma­so Brignone