Roma/ Al via la terza annualità di “RealizzARTI”: l’inclusione sociale protagonista

Roma/ Al via la terza annualità di “RealizzARTI”: l’inclusione sociale protagonista

11/03/2019 0 Di Marco Montini
Vis­ite: 119

Emozione, parte­ci­pazione e sor­risi per l’avvio dei cor­si e delle attiv­ità pre­viste dal­la terza annu­al­ità di “Real­iz­zARTI – lab­o­ra­tori per per­sone con dis­abil­ità”, prog­et­to nato dal­la impor­tante col­lab­o­razione tra l’Associazione “Il Tuli­pano Bian­co” e la Coop­er­a­ti­va Sociale “Oltre”, con il patrocinio del Pri­mo Munici­pio di Roma Cap­i­tale. Ven­erdì 8 mar­zo, infat­ti, pres­so la scuo­la ele­mentare, in piaz­za Sant’Alessio 34, alle 16.30 si sono aperte le porte per i lab­o­ra­tori musi­cali, teatrali e di motric­ità con­dot­ti da pro­fes­sion­isti e maestri d’arte. Un momen­to ludi­co, ricre­ati­vo e for­ma­ti­vo fon­da­men­tale che vede anche quest’anno pro­tag­o­nisti tan­ti gio­vani e adul­ti con dis­abil­ità. “Anche per ques­ta terza annu­al­ità — sot­to­lin­ea il pres­i­dente de “Il Tuli­pano Bian­co”, Francesco Gior­dani -, abbi­amo ader­i­to con impeg­no ed entu­si­as­mo, nel­la con­sapev­olez­za mat­u­ra­ta che “Real­iz­zARTI” rap­p­re­sen­ti un grande vei­co­lo di pro­mozione di inclu­sione sociale delle per­sone dis­abili. Un prog­et­to apprez­za­to anche dall’amministrazione del Pri­mo Munici­pio, che ringrazi­amo per l’appoggio isti­tuzionale for­ni­to. Il sosteg­no del­la pres­i­dente Alfon­si e la disponi­bil­ità dell’Assessore alle Politiche Sociali e dei Servizi alla Per­sona, Emil­iano Mon­teverde, han­no per­me­s­so di trovare una nuo­va splen­di­da casa al nos­tro per­cor­so che — ricor­da anco­ra Gior­dani – si avvale del­la pro­fes­sion­al­ità e del­la com­pe­ten­za di tan­ti ragazzi, volon­tari e oper­a­tori”. Tut­to questo, uni­ta­mente al con­trib­u­to del­la coop­er­a­ti­va “Oltre”: la dimostrazione lam­pante che il lavoro di squadra puo’ portare davvero a gran­dis­si­mi risul­tati.

E’ sem­pre una gioia vedere questi ragazzi dedi­car­si ai lab­o­ra­tori e alle attiv­ità for­ma­tive, messe in cam­po da Real­iz­zArti – con­tin­ua la respon­s­abile de “Il Tuli­pano Bian­co”, Bar­bara Galan­ti -. Siamo dell’opinione che lo svilup­po delle capac­ità cre­ative con­tribuis­ca al benessere di ogni parte­ci­pante e aumen­ti l’apprendimento di risorse comu­nica­tive anco­ra sconosciute. Gior­nate, come quel­la di oggi, ci fan­no capire che la stra­da intrapre­sa è quel­la gius­ta e che l’inclusione sociale sia un val­ore aggiun­to per la soci­età civile. Soprat­tut­to in questi anni di crisi, che han­no pesato enorme­mente sui bilan­ci delle isti­tuzioni e delle famiglie, è ancor più impor­tante val­oriz­zare azioni di inclu­sione, basate su col­lab­o­razione e sin­er­gia. Ed è impor­tante che ci siano isti­tuzioni pub­bliche, come il Pri­mo Munici­pio, vicine e sen­si­bili al mon­do del­la dis­abil­ità”.

Real­iz­zARTI” rap­p­re­sen­ta cer­ta­mente uno dei tas­sel­li sociali di mag­gior suc­ces­so per “Il Tuli­pano Bian­co” ma è solo uno dei per­cor­si che ver­ran­no intrapre­si in questo 2019: “Per la nos­tra asso­ci­azione – con­clude il pres­i­dente Gior­dani -, sarà un anno davvero molto impor­tante, vis­to e con­sid­er­a­to che abbi­amo por­ta­to avan­ti numerosi prog­et­ti, a Roma come nel resto del ter­ri­to­rio ital­iano, sem­pre con il fon­da­men­tale scopo di oper­are in ambito socio-assis­ten­ziale a favore di minori, adul­ti, anziani e dis­abili. L’obiettivo è stare sem­pre più vici­no al cit­tadi­no, con trasparen­za ma allo stes­so tem­po con pro­fes­sion­al­ità e seri­età. Cosa che cre­do si sia vista, con i lab­o­ra­tori di Real­iz­zArti: la gioia dei ragazzi, la sod­dis­fazione delle famiglie dei parte­ci­pan­ti, poi, rap­p­re­sen­tano un val­ore aggiun­to che ci rende orgogliosi, oltre ai gran­di risul­tati ottenu­ti negli anni pas­sati. Quest’anno dunque ci pro­poni­amo di rin­no­var­ci e miglio­rar­ci anco­ra di piu”.

Con­di­vi­di:
0