Sicilia nel circuito della ‘Magna Grecia’ del cicloturismo

Sicilia nel circuito della ‘Magna Grecia’ del cicloturismo

01/03/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 284 volte!

La Sicil­ia entra a far parte del­la “Ciclovia del­la Magna Gre­cia”, un per­cor­so tur­is­ti­co ded­i­ca­to agli aman­ti del­la bici­clet­ta che attra­verserà Basil­i­ca­ta e Cal­abria per con­clud­er­si a Poz­za­l­lo, nel Ragu­sano. Il gov­er­no Musume­ci ha approva­to lo schema del Pro­to­col­lo d’in­te­sa, dan­do manda­to al diri­gente gen­erale delle Infra­strut­ture Ful­vio Bel­lomo di siglar­lo, al pari delle altre due Regioni. A finanziare lo stu­dio di fat­tibil­ità tec­ni­co-eco­nom­i­co sarà il min­is­tero delle Infra­strut­ture con oltre sedi­ci mil­ioni e sei­cen­tomi­la euro. L’itin­er­ario nel ter­ri­to­rio del­l’Iso­la si svilup­perà lun­go la dor­sale jon­i­ca per una lunghez­za com­p­lessi­va di 220 chilometri.
«Si trat­ta — affer­ma il pres­i­dente Nel­lo Musume­ci — di un grande prog­et­to che potrà avere un impor­tante ruo­lo di pro­mozione del nos­tro pat­ri­mo­nio stori­co, cul­tur­ale e nat­u­ral­is­ti­co. Ogni tap­pa, ogni sen­tiero, ogni trac­cia­to sarà pen­sato per appa­gare l’in­ter­esse e la curiosità dei cicloam­a­tori e dar loro la pos­si­bil­ità di gustare fino in fon­do alcu­ni dei posti più bel­li e sug­ges­tivi del­la nos­tra Iso­la. Per il tur­is­mo che ama ped­alare sulle due ruote, e che è in costante cresci­ta, rap­p­re­sen­terà sicu­ra­mente una stra­or­di­nar­ia occa­sione per scegliere la Sicil­ia come meta».
Da Messi­na a Poz­za­l­lo, dovreb­bero essere cir­ca 30 i cen­tri attra­ver­sa­ti dal per­cor­so. «Pri­ma di definir­lo — spie­ga l’assessore alle Infra­strut­ture Mar­co Fal­cone — ci con­fron­ter­e­mo con i ter­ri­tori, le asso­ci­azioni di cat­e­go­ria, ma anche le Uni­ver­sità e, più in gen­erale, tut­ti gli altri sogget­ti por­ta­tori di inter­esse».
Entro il 31 dicem­bre del 2020 dovrà essere pronta la prog­et­tazione pre­lim­inare con la rel­a­ti­va sti­ma dei costi. La “Ciclovia del­la Magna Gre­cia” rien­tra nel quadro del sis­tema nazionale delle ciclovie tur­is­tiche dis­ci­plina­to dal decre­to min­is­te­ri­ale del 29 novem­bre scor­so ed è inte­gra­ta con la rete cicla­bile euro­pea denom­i­na­ta “Eurov­elo” e con quel­la nazionale denom­i­na­ta “Bic­i­talia”.  

Con­di­vi­di:
error0