EUROPA, TISO(IC): “NO AD ATTACCHI A CONTE MA GOVERNO CONTA SEMPRE MENO”

EUROPA, TISO(IC): “NO AD ATTACCHI A CONTE MA GOVERNO CONTA SEMPRE MENO”

14/02/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 756 volte!

“Reputi­amo scor­rette e fuori luo­go l’aggressività e la scom­postez­za con cui alcu­ni par­la­men­tari europei han­no attac­ca­to in queste ore il pri­mo min­istro Con­te nell’aula di Stras­bur­go, per­ché pri­ma di essere di destra, sin­is­tra, cen­tristi o cinque stelle, siamo cit­ta­di­ni ital­iani. Dunque la crit­i­ca è legit­ti­ma, l’aggressione ver­bale e l’offesa mai. Tut­tavia, oltre alla riscop­er­ta dell’orgoglio nazionale e dell’amor di patria, ques­ta triste vicen­da euro­pea mette a nudo tut­ti i lim­i­ti del gov­er­no gial­lo-verde, tut­ta la debolez­za di certe politiche sociali ed estere – quelle del trio Con­te, Di Maio, Salvi­ni — total­mente con­trarie ai prin­cipi del nos­tro paese. E non deve sor­pren­dere che anche l’Europa se ne sia accor­ta. Europa di cui siamo sem­pre più il fanali­no di coda. Che finac­cia”.

Così, in una nota, il por­tav­oce nazionale di Inizia­ti­va Comune, Roc­co Tiso.

Con­di­vi­di:
error0
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20