Pantelleria, pubblicata la gara per lavori sulle strade per il Lago di Venere

Pantelleria, pubblicata la gara per lavori sulle strade per il Lago di Venere

08/02/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 632 volte!

Pubblicata dalla Regione Sicilia la Gara per risistemare i crolli che hanno interessato le strade che portano al Lago di Venere a Pantelleria

Da sem­pre meta priv­i­le­gia­ta di migli­a­ia di tur­isti durante la sta­gione esti­va, le acque ter­mali del lago di Venere e di Cala Gadir, a Pan­tel­le­ria, rischi­ano di restare zona off lim­it a causa dei mas­si che minac­ciano di crol­lare sulle strade che con­sentono di rag­giunger­le. Un’eve­nien­za che la Regione vuole asso­lu­ta­mente scon­giu­rare ed è per questo che l’Uf­fi­cio con­tro il disses­to idro­ge­o­logi­co, guida­to dal gov­er­na­tore Nel­lo Musume­ci, ha pub­bli­ca­to la gara — per un impor­to di oltre due mil­ioni — per asseg­nare i lavori di con­sol­i­da­men­to dei due cos­toni roc­ciosi.

“Bisogn­erà con­cil­iare l’e­si­gen­za di met­tere al più presto in sicurez­za due aree nevral­giche per l’e­cono­mia del­l’iso­la con la neces­sità di sal­va­guardare e di rispettare il pat­ri­mo­nio nat­u­rale che cus­todis­cono — spie­ga Musume­ci — . Nel lim­ite del pos­si­bile si dovrà, dunque, trattare di inter­ven­ti mirati e che non siano inva­sivi per l’am­bi­ente cir­costante”.

A Cala Gadir le oper­azioni dovreb­bero richiedere tem­pi veloci, con­sid­er­a­to che si trat­terà soprat­tut­to di rimuo­vere una pila di mas­si insta­bili men­tre, per il lago di Venere — così come è con­tem­pla­to anche nel ban­do — una soluzione tem­po­ranea per con­sen­tire già la prossi­ma estate ai vis­i­ta­tori di rag­giunger­lo potrebbe essere quel­la di creare un sen­tiero alter­na­ti­vo che por­ti in Con­tra­da Buge­ber.

Pantelleria