Aosta: il 14 febbraio Gino Paoli e Danilo Rea alla Saison Culturelle

Aosta: il 14 febbraio Gino Paoli e Danilo Rea alla Saison Culturelle

07/02/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1178 volte!

SAISON CULTURELLE 2018/2019

Gino Paoli & Danilo Rea

Omaggio a Charles Aznavour

Gino Paoli, VOCE E PAROLE

Danilo Rea, PIANOFORTE

e con

Karin Mensah, VOCE

Roberto Cetoli, PIANOFORTE

Marco Pasetto, CLARINETTO

conduce

Enrico de Angelis

Giovedì 14 febbraio 2019Teatro Splendor, ore 21

L’Assessorato del Tur­is­mo, Sport, Com­mer­cio, Agri­coltura e Beni cul­tur­ali del­la Regione Autono­ma Valle d’Aosta, nell’ambito del­la Sai­son Cul­turelle 2018/2019, pre­sen­ta giovedì 14 feb­braio 2019, alle ore 21, al Teatro Splen­dor di Aos­ta, la 5ª edi­zione del Talk in musi­ca, prog­et­to orig­i­nale per la Sai­son Cul­turelle prodot­to dall’Associazione Pour­par­ler Aos­ta, che quest’anno vede come ospi­ti Gino Paoli e Dani­lo Rea.

Dal 2015, il Talk in musi­ca del­la Sai­son con­tin­ua a rac­con­tare, con momen­ti orig­i­nali e inti­mi, i gran­di e nuovi pro­tag­o­nisti del­la nos­tra can­zone d’autore. La quin­ta edi­zione del Talk guar­da al di là del­la nos­tra fron­tiera geografi­ca, restando sal­da­mente al cuore dei nos­tri con­fi­ni artis­ti­ci e cul­tur­ali, con l’omaggio alla memo­ria di uno dei più inno­v­a­tivi e uni­ver­sali chan­son­nier, Charles Aznavour. L’evento, a base di parole, voce, pianoforte e improvvisazione, è anche l’occasione per ascoltare dal vivo il nuo­vo lavoro di Paoli e Rea; Gino e Dani­lo sono infat­ti al ter­zo capi­to­lo del­la loro avven­tu­ra musi­cale in duo. Dopo i for­tu­nati Due come noi che e Napoli con amore, e di recente usci­ta l’album 3, ded­i­ca­to ai cap­ola­vori del­la musi­ca francese. Con la voce e il caris­ma di Paoli e le note liriche di uno dei più  inno­v­a­tivi improvvisatori, Dani­lo Rea. Charles Aznavour è sta­to cer­ta­mente, tra i gran­di chan­son­nier france­si, il più popo­lare in Italia, anche per aver inciso spes­so le sue can­zoni in ver­sione ital­iana.

È man­ca­to a 94 anni, ma un paio d’anni pri­ma sta­va anco­ra tenen­do accla­mati con­cer­ti nel nos­tro Paese. Con ques­ta ser­a­ta ricor­diamo con lui tut­ta la glo­riosa chan­son francese, quel­la dei Bécaud, dei Brassens, dei Brel e dei Fer­ré, che tan­to ha per­me­ato di sé i nos­tri can­tau­tori, specie quel­la pri­ma gen­er­azione che all’inizio degli anni ’60 riv­o­luzionò com­ple­ta­mente la can­zone ital­iana. Lo fac­ciamo attra­ver­so due artisti che, guar­da caso, han­no ded­i­ca­to al reper­to­rio francese i loro ulti­mi due dis­chi: la splen­di­da Karin Men­sah, capover­diana nat­u­ral­iz­za­ta ital­iana, e pro­prio uno di quei mostri sac­ri che sull’onda di Aznavour & C. rin­no­varono il nos­tro lin­guag­gio musi­cale: Gino Paoli, qui con Dani­lo Rea al pianoforte. (Enri­co de Ange­lis)

La Sai­son Cul­turelle 2018/2019 è real­iz­za­ta col patrocinio del­la Fon­dazione CRT Cas­sa di Risparmio di Tori­no.

Bigli­et­to uni­co 20 euro.

Lo spet­ta­co­lo è inclu­so negli abbona­men­ti Pleine Sai­son, Tut­to­mu­si­ca e Musi­ca leg­gera A.

Per ulte­ri­ori infor­mazioni riv­ol­ger­si al pun­to ven­di­ta pres­so il Museo Arche­o­logi­co Regionale , Piaz­za Ron­cas, n. 12 tel.  0165 32778.