Ardea, al via prime istallazioni arredo urbano Rete impresa

Ardea, al via prime istallazioni arredo urbano Rete impresa

31/01/2019 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 329
La Rete di impre­sa “Ardea in rete” ha inizia­to l’installazione dell’arredo urbano pre­vis­to dal prog­et­to “Le strade del com­mer­cio del Lazio”. L’iniziativa è pos­si­bile gra­zie a un finanzi­a­men­to ottenu­to dal­la Regione Lazio e gesti­to con­giun­ta­mente dal Comune di Ardea e dal­la Rete, che riu­nisce diver­si impren­di­tori locali.
L’installazione è sta­ta com­ple­ta­ta per le due fior­iere pre­viste: una, davan­ti alla scuo­la pri­maria di via Varese e l’altra in piaz­za Mar­coni (accan­to alla pri­maria Manzù), nel cen­tro stori­co. Le fior­iere han­no una panchi­na cir­co­lare ed è sta­to cre­ato un sis­tema di cura che per­me­tte all’acqua sovrab­bon­dante deriva­ta dalle piogge di pot­er defluire e, in estate, con­sente ai cit­ta­di­ni di pot­er irri­gare autono­ma­mente i fiori. Infat­ti nel vaso c’è un tubo nel quale met­tere acqua che va a riem­pire una pic­co­la cis­ter­na a lento rilas­cio nel ter­reno.
A breve saran­no instal­lati, invece, i 10 ces­ti­ni per la rac­col­ta dif­feren­zi­a­ta. A seguire, i pan­nel­li d’informazione mono­fac­ciali e le paline degli auto­bus. “Il nos­tro prog­et­to ha pre­vis­to un impeg­no ingente nell’arredo urbano – ha spie­ga­to il pres­i­dente del­la Rete, Fab­rizio Cre­moni­ni – Con i rispar­mi fat­ti quest’anno preved­er­e­mo nuovi inves­ti­men­ti pro­prio in questo set­tore e nelle tele­camere di videosorveg­lian­za.
I ritar­di sono sta­ti dipesi dalle dif­fi­coltà buro­cratiche incon­trate nel cam­mi­no: spero che la Regione voglia comunque man­tenere l’impegno pre­so di un prog­et­to impor­tante che ha vis­to le imp­rese parte­ci­pare diret­ta­mente allo svilup­po del ter­ri­to­rio.
Abbi­amo cos­ti­tu­ito un grup­po di lavoro con l’amministrazione comu­nale per con­certare ogni oper­azione.  È par­ti­to un per­cor­so che spero la pub­bli­ca ammin­is­trazione voglia con­tin­uare a man­tenere e non osta­co­lare”.
Con­di­vi­di:
0