Semplificazioni, Fusco (Lega): obbligo etichette, finalmente trasparenza sulle tavole dei cittadini

Semplificazioni, Fusco (Lega): obbligo etichette, finalmente trasparenza sulle tavole dei cittadini

30/01/2019 0 Di puntoacapo

Hits: 228

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1903 volte!

“L’ap­provazione del­l’e­men­da­men­to che con­sente di adeguare ed esten­dere a tut­ti i prodot­ti ali­men­ta­ri l’etichet­tatu­ra obbli­ga­to­ria con l’indi­cazione del luo­go di prove­nien­za geografi­ca degli ali­men­ti è una vit­to­ria per tut­to il Paese.

Un provved­i­men­to atte­so da anni, che va incon­tro alle esi­gen­ze delle cat­e­gorie e che tutela gli inter­es­si dei con­suma­tori ital­iani. La nor­ma era atte­sa dal 96% degli ital­iani, come ripor­ta­to dalle sta­tis­tiche delle asso­ci­azioni di cat­e­go­ria. Si trat­ta di una battaglia stor­i­ca del­la Lega, il coro­n­a­men­to di cir­ca dieci anni di lavoro e di ten­ta­tivi che, purtrop­po, non ave­vano trova­to risposte nei gov­erni del PD.

Esprim­i­amo sod­dis­fazione per la con­di­vi­sione ottenu­ta con altre forze su questo emen­da­men­to che va a favore del com­par­to del­l’a­gri­coltura e di tut­ti i cit­ta­di­ni: final­mente arri­va più trasparen­za sulle etichette dei prodot­ti ali­men­ta­ri e sulle tav­ole degli italiani.

Non com­pre­re­mo più il pomodoro cinese camuffa­to con la scrit­ta ‘prodot­to in Italia’: d’o­ra in poi, i con­suma­tori potran­no decidere in piena lib­ertà, gra­zie a un provved­i­men­to di buon sen­so che li tutela e che garan­tisce dig­nità eco­nom­i­ca al made in Italy”. Questo quan­to dichiara­to da  Umber­to Fus­co, Sen­a­tore del­la Repub­bli­ca Lega — Salvi­ni Premier.