Marino, Cava dei Selci: Presidio della Memoria per il Giorno della Memoria

Marino, Cava dei Selci: Presidio della Memoria per il Giorno della Memoria

26/01/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 415 volte!

Domenica 27 gennaio, in occasione della giornata della Memoria, parteciperò con la mia famiglia per il ricordo a mio nonno e come Presidente di Punto a Capo Onlus, al Presidio per la Memoria a Cava dei Selci.
Farò delle Letture sulla Shoah alle ore 11.00.
Ringrazio di cuore Franca Silvani per l’invito e per l’iniziativa della Selce della Memoria dedicata a mio nonno, posta al Parco della Pace nel 2012 e restaurata per l’occasione.
Vi aspetto per non dimenticare.

Francesca Marrucci
Direttore Editoriale 
Punto a Capo Online

 

#PRE­SID­IOdel­laMEMO­RIA 26 e 27 gen­naio #Civico20 Via Calatafi­mi, Mari­no Cava dei Sel­ci 
#lami­a­casaèPi­az­za­Grande

👉Aper­tu­ra: Saba­to 26 gen­naio ore 10.00 Inau­gu­razione mostra trat­ta da “1938–2018 OTTANT’ANNI DALLE LEGGI RAZZIALI IN ITALIA” e pre­sen­tazione Selce del­la Memo­ria 2019 ded­i­ca­ta a “tut­ti i bam­bi­ni che non sono tor­nati”. 
A seguire “Let­ture” trat­te dalle 3 Antolo­gie del Prog­et­to Memo­ria CDEC messe a dis­po­sizione dal­la Pro­fes­sores­sa Lil­iana Di Rus­cio, Asso­ci­azione Prog­et­to Memo­ria.

👉Domeni­ca 27 gen­naio ore 11.00 omag­gio ai Sel­ci del­la Memo­ria posati insieme a due alberi nel Par­co del­la Pace di Cava dei Sel­ci nel 2012, in ricor­do di Pri­mo Levi e di Mar­ruc­ci Otel­lo depor­ta­to a Buchen­wald. L’inizia­ti­va sarà ono­ra­ta dal­la gra­di­tis­si­ma pre­sen­za del­la famiglia Mar­ruc­ci.
A seguire, “Let­ture” a cura di Francesca Mar­ruc­ci di Pun­to A Capo Onlus

👇
#ANTOLOGIE 2016 – 2017 – 2018 del Prog­et­to Memo­ria — CEDC curate dal­l’am­i­ca Lil­iana Di Rus­cio, che ringrazio di cuore per l’am­i­cizia di anni e per la disponi­bil­ità sem­pre preziosa, insieme a San­dra Ter­raci­na.
“Nul­la più del­la paro­la serve a scolpire nel­la mente ciò che è sta­to. E le scuole, dalle ele­men­tari alle supe­ri­ori, han­no scel­to le parole: brani di romanzi, di sag­gi, poe­sie, tes­ti­mo­ni­anze, rif­les­sioni, anal­isi di testi, recen­sioni di film, com­men­to di pas­si scelti, per aiutare tut­ti noi a non dimen­ti­care e anche a sostenere la legge isti­tu­ti­va del Giorno del­la Memo­ria che assume sig­ni­fi­ca­to più forte se e quan­do si riesce a coni­u­gar­la con la paro­la parte­ci­pazione. Abbi­amo chiesto ai docen­ti di aiutar­ci a orga­niz­zare un lavoro in rete tra scuole per far sen­tire la forza di questo giorno attra­ver­so parole da con­di­videre, den­tro e fuori la scuo­la.” (Lil­iana di Rus­cio e San­dra Ter­raci­na)

👇
#MOSTRA TAVOLE trat­te da “1938 – 2018 Ottant’anni dalle leg­gi razz­iali in Italia“, mostra che si è tenu­ta al Museo del Carcere Le Nuove di Tori­no (12 aprile/1 giug­no 2018). L’iniziativa è nata dal­la col­lab­o­razione tra ARFes­ti­val e Car­toons on the bay, e rac­coglie le opere di 160 tra fumet­tisti e illus­tra­tori dagli stili e per­cor­si più diversi,ma dal­la riconosci­u­ta pro­fes­sion­al­ità, che si sono posti al servizio di un rac­con­to impor­tante, quel­lo del­la memo­ria, con Il lin­guag­gio dei car­toon, del fumet­to e l’arte del dis­eg­no. 
Con ques­ta mostra sco­pri­amo anche che a #Mari­no ospi­ti­amo gran­di, ma vera­mente gran­di per­son­al­ità del mon­do del fumet­to e nes­suno sem­bra accorg­ersene: #Mau­roUzzeo nato a Mari­no che ha cura­to la mostra,#David­eDe­Cubel­lis in arte DeCu cit­tadi­no mari­nese da tem­po e#Fed­eri­coRossi Edrighi nato a Mari­no.
Ne par­lere­mo con Francesca Mar­ruc­ci, che ringrazio per aver accetta­to l’in­vi­to a parte­ci­pare. Pun­to a Capo Onlus, l’Ac­cad­e­mia Castri­me­niense e l’As­so­ci­azione Mono­lite lo san­no bene, da tem­po lo dicono inseguen­do anche il sog­no di un Fes­ti­val del Fumet­to a Mari­no.

Giornata della Memoria 2019 Marino
Con­di­vi­di:
error0