Al Teatro Vascello di Roma WHO IS THE KING fino al 27 gennaio

Al Teatro Vascello di Roma WHO IS THE KING fino al 27 gennaio

16/01/2019 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 304

WHO IS THE KING la serie, un progetto di Lino Musella, Andrea Baracco, Paolo Mazzarelli dal 18 al 27 gennaio 20191 Teatro Vascello Roma

dal 18 al 27 gen­naio 2019    
debut­to ven­erdì  h 21 e dal  mart­edì al saba­to h. 21 domeni­ca h 18 (Teatro)  
Teatro Fran­co Par­en­ti — La Piran­del­liana — Marche Teatro 
WHO IS THE KING
da William Shake­speare, la serie 
Episo­di 1 e 2 da Ric­car­do II-Enri­co IV parte pri­ma, di W. Shake­speare 
dram­matur­gia e regia Lino Musel­la, Pao­lo Maz­zarel­li  
con Mas­si­mo Fos­chi, Mar­co Fos­chi, Anni­bale Pavone, Vale­rio San­toro, Gen­naro Di Biase, Alber­to Para­dos­si, Lau­ra Graziosi, Giu­lia Sal­varani, Pao­lo Maz­zarel­li, Lino Musel­la 
luci Pietro Sper­du­ti
scene Pao­la Cas­trig­nanò  
musiche Luca Can­ciel­lo 
cos­tu­mi Mar­ta Gen­ovese

Negli ulti­mi 15 anni le serie TV han­no scon­volto, rin­no­va­to, viv­i­fi­ca­to il con­cet­to uni­ver­sale di nar­razione, abit­uan­do il pub­bli­co di tut­to il mon­do ad entrare nelle gran­di sto­rie episo­dio dopo episo­dio, pas­so dopo pas­so, per­son­ag­gio dopo per­son­ag­gio. 
Ma la seri­al­ità, in nar­ra­ti­va come in teatro, non è una novità del nos­tro tem­po.

Stu­dian­do l’opera teatrale di un cer­to William Shake­speare, ci siamo resi con­to che il grande genio inglese, nell’arco del­la sua scon­fi­na­ta pro­duzione, ha saputo dar vita a qual­cosa di real­mente impres­sio­n­ante: egli ha infat­ti mes­so insieme una sequen­za di otto opere (RICCARDO II, ENRICO IV parte I e II, ENRICO V, ENRICO VI parte I, II, III, RICCARDO III) che, messe in quest’ordine, rac­con­tano poco più di un sec­o­lo del­la sto­ria d’Inghilterra (dal 1370 al 1490 cir­ca), pre­cor­ren­do in modo geniale e scon­vol­gente esat­ta­mente i mec­ca­n­is­mi nar­ra­tivi delle migliori serie TV con­tem­po­ra­nee. Mes­si l’uno dopo l’altro, gli otto dram­mi stori­ci che van­no da Ric­car­do II a Ric­car­do III, si riv­e­lano una grande saga di scon­vol­gente poten­za e di inqui­etante attual­ità, una saga che inda­ga in par­ti­co­lare il rap­por­to fra uomo e potere, una saga nel­la quale ogni per­son­ag­gio viene pre­sen­ta­to pri­ma gio­vane, poi uomo, infine anziano, per poi las­cia­re il tes­ti­mone ad un nuo­vo carat­tere, che a sua vol­ta attra­ver­sa tutte le fasi del­la vita, va incon­tro alla morte, las­cia il cam­po ad un nuo­vo pro­tag­o­nista. Il tut­to in un doppio arco nar­ra­ti­vo (se fos­se una serie TV, direm­mo che sono due sta­gioni per­fette) che, par­tendo dal crol­lo mist­i­co di Ric­car­do II, sale su, fino alle vette eroiche di Enri­co V, per poi pre­cip­itare giù, attra­ver­so gli intrighi dell’Enrico VI, fino all’inferno di Ric­car­do III. Padri e figli, fratel­li e zii, re e regine, ribel­li e sud­di­ti, per­son­ag­gi di corte e viziosi impen­i­ten­ti, for­mano tut­ti insieme un grande quadro che ritrae -a metà fra sto­ria e poesia-l’abbraccio letale che da sem­pre vede le migliori qual­ità umane sof­fo­care tra le brac­cia del potere. WHO IS THE KING Da William Shake­speare -la serie, si pro­pone di adattare, tradurre, ridurre, met­tere in sce­na le otto opere di Shake­speare trasfor­man­dole in quat­tro gran­di spet­ta­coli, da pre­sentare nel cor­so di due tri­en­nal­ità. Gli episo­di 1 e 2, che coprono gli even­ti nar­rati in Ric­car­do II ed Enri­co IV parte pri­ma, sono l’inizio di questo grande viag­gio.

Abbona­men­ti:
abbona­men­to Free Clas­sic € 90,00: 10 spet­ta­coli a scelta pro­gram­mazione prosa, musi­ca e dan­za 
abbona­men­to Love € 80,00: 4 spet­ta­coli in cop­pia, a scelta pro­gram­mazione prosa, musi­ca e dan­za 
abbona­men­to Fam­i­ly € 40,00: pro­gram­mazione Vas­cel­lo dei Pic­coli 5 ingres­si cumu­la­bili per adul­ti e bam­bi­ni
 

Card rega­lo da € 48 pro­gram­mazione prosa, musi­ca, dan­za, sala stu­dio e vas­cel­lo dei pic­coli

Come rag­giunger­ci con mezzi pri­vati: Parcheg­gio per auto­mo­bili lun­go Via delle Mura Gian­i­colen­si, a cir­ca 100 metri dal Teatro. Parcheg­gi a paga­men­to vici­ni al Teatro Vas­cel­lo: Via Giac­in­to Cari­ni, 43, Roma; Via Mau­r­izio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Gio­vagno­li, 20,00152 Roma 

Con mezzi pub­bli­ci : auto­bus 75 fer­ma davan­ti al teatro Vas­cel­lo che si può pren­dere da stazione Ter­mi­ni, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Met­ro­pol­i­tano : da Ostiense fer­ma­ta Stazione Quat­tro Ven­ti a due pas­si dal Teatro Vas­cel­lo. Oppure fer­ma­ta del­la metro Cipro e Treno Met­ro­pol­i­tano fino a Stazione Quat­tro Ven­ti a due pas­si dal Teatro Vas­cel­lo.

SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO

#Prosa #Dan­za #Musi­ca #Teatro­Dan­za #Per­for­mance #Read­in­glet­ter­ari #Clowner­ie #Cir­co #Con­cer­ti #Spet­ta­col­iper­Bam­bi­ni #Fes­ti­vaL #Even­ti #Lab­o­ra­tori