Pd Genzano: “Il bilancio della giunta Cinque Stelle è un gioco di prestigio venuto male”

Pd Genzano: “Il bilancio della giunta Cinque Stelle è un gioco di prestigio venuto male”

31/12/2018 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 812 volte!

Il Sin­da­co Loren­zon e la sua sem­pre più liti­giosa mag­gio­ran­za a Cinque Stelle somigliano a quei maghi dilet­tan­ti a cui non riescono più i giochi di pres­ti­gio. Se tut­tavia i pres­ti­gia­tori pas­tic­cioni risul­tano sim­pati­ci, gli ammin­is­tra­tori di Gen­zano stan­no pic­co­nan­do l’identità ed il tes­su­to sociale che è sem­pre sta­to il fiore all’occhiello del­la nos­tra comu­nità cit­tad­i­na. Ulti­mo esem­pio di ques­ta triste mes­sa in sce­na è il bilan­cio approva­to il 20 Dicem­bre scor­so. Pre­sen­ta­to il giorno pri­ma del­la sua approvazione, svuotan­do il ruo­lo politi­co del Con­siglio Comu­nale, accom­pa­g­na­to dal soli­to rul­lio di tam­buri del­la pro­pa­gan­da, risul­ta essere una fumosa scat­o­la vuo­ta. Dopo che negli ulti­mi due anni la TARI per i gen­zane­si è aumen­ta­ta del 22% si sbandiera una fan­tomat­i­ca riduzione fis­cale che ammon­terebbe alla rag­guarde­v­ole cifra di 30 cen­tes­i­mi in media per famiglia, con una rac­col­ta dif­feren­zi­a­ta in calo costante dal 70% del 2016 al 68% del 2018. Si annun­ciano inves­ti­men­ti per la sicurez­za, ma i sol­di reali mes­si a bilan­cio sono utili a mala­pe­na ai paga­men­ti degli stipen­di del per­son­ale del­la Polizia Locale: nul­la ad esem­pio si sa degli impianti di videosorveg­lian­za. Ma la vera cifra di ques­ta ammin­is­trazione a Cinque Stelle si ritro­va nel­la dis­truzione dei servizi sociali e sco­las­ti­ci. Da un lato si riconosce il totale fal­li­men­to del nuo­vo sis­tema di affi­da­men­to indi­ret­to dell’assistenza domi­cil­iare, tra i prin­ci­pali cav­al­li di battaglia del­la loro cam­pagna elet­torale, dall’altra non si capisce quali siano le risposte alter­na­tive messe in cam­po per riparare a questo grave dan­no fat­to alle famiglie più bisog­nose, oltre che ai tan­ti e vali­di oper­a­tori del set­tore. Tut­to questo avviene con una cit­tà abban­do­na­ta e sen­za gui­da, sem­pre più sporca e non cura­ta, che ha smes­so di inve­stire su cul­tura, tur­is­mo e com­mer­cio. Dal 12 Gen­naio e nelle set­ti­mane suc­ces­sive il Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co avvierà una cam­pagna per infor­mare i cit­ta­di­ni sul vero oper­a­to del­la giun­ta pen­tastel­la­ta sui temi che toc­cano più da vici­no le per­sone, a par­tire dal sociale”. 

Così in una nota il Cir­co­lo del Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co di Gen­zano.

Con­di­vi­di:
error0