Storie … sotto l’albero!

Storie … sotto l’albero!

22/12/2018 0 Di Silvia Adinolfi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 684 volte!

Quar­ta di cop­er­ti­na di Il pic­co­lo Bab­bo Natale

Ecco­ci arrivati al momen­to più magi­co del­l’an­no, man­cano pochissi­mi giorni a Natale, e allo­ra per­ché non aspet­tar­lo ritaglian­dosi del tem­po per leg­gere una bel­la sto­ria? Tro­verete di segui­to alcune pro­poste per leg­gere insieme ai vostri bim­bi sto­rie dol­cis­sime con le quali accrescere la magia e il val­ore del­l’at­te­sa del Natale! 

Ani­ta Bijster­bosch, E’ qua­si Natale, Clavis 2016

Il pri­mo è un albo edi­to da Clavis, adat­to ai pic­coli dal­l’an­no in su. Nel bosco c’è grande fer­men­to … è qua­si Natale e gli ani­mali si dan­no un gran da fare: chi por­ta addob­bi natal­izi, chi una grande stel­la, chi dei regali, chi un libro … ma dove van­no tut­ti? L’at­te­sa è mag­i­ca. Li aspet­ta un bel­lis­si­mo Natale, da trascor­rere tut­ti insieme.


Anu Stohn­er, Hen­rike Wil­son, Il pic­co­lo bab­bo Natale, Emme Edi­zioni 2015

Il sec­on­do è un albo che rac­con­ta la sto­ria di un bab­bo Natale, il più pic­co­lo tra i bab­bi Natale, ma con un deside­rio grande: par­tire anche lui con la sua pic­co­la slit­ta, e con­seg­nare i regali che, scrupolosa­mente e con amore ha costru­ito e prepara­to durante tut­to l’an­no. Ma non può, non gli è per­me­s­so per­ché lui è anco­ra pic­co­lo. E i suoi regali, a chi andran­no? Il finale non è per nul­la scon­ta­to e rac­con­ta che chi­unque, anche chi è appar­ente­mente ‘trop­po’ pic­co­lo, è capace di gesti impor­tan­ti. Albo di gran­di dimen­sioni, le pagine dal­la gram­matu­ra spes­sa lo ren­dono adat­to anche alle manine dei più pic­coli. Un libro per la let­tura con­di­visa adat­to a par­tire dai 3 anni.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Il-piccolo-B.jpg
Jon Agee, Il pic­co­lo B, Mon­dadori Elec­ta 2014

Non siete curiosi di sapere quan­do e come Bab­bo Natale ha inizia­to ad essere ‘quel’ Bab­bo Natale? In quest’albo tro­verete un pic­co­lo B, feli­cis­si­mo di vivere dove vive: un pos­to dove fa fred­do prati­ca­mente tut­to l’anno … La sua famiglia invece lì felice non lo è affat­to e vor­rebbe trasferir­si più a sud, dove le tem­per­a­ture sono decisa­mente più calde. Un giorno una tremen­da tem­pes­ta di neve bloc­ca tut­ta la famiglia Natale den­tro casa, ma il pic­co­lo B, con la sua tuti­na rossa, risale il camino e va in cer­ca di aiu­to. Incon­tr­erà ami­ci spe­ciali che lo aiuter­an­no nel­la sua pic­co­la grande impre­sa … Chi sa però se alla fine si trasferi­ran­no davvero tut­ti al sud?

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è il-regalo-più-grande.jpg

Peter H. Reynolds, Il rega­lo più grande, Ape Junior 2013

E’ Natale. Roland si sveg­lia con un uni­co deside­rio: sco­prire cosa lo aspet­ta sot­to l’albero. Quel­lo che tro­va è un pic­co­lo pac­chet­to rosso, men­tre lui non vol­e­va altro che un rega­lo grande. Quan­to grande? Gran­dis­si­mo! Il più grande del­l’in­tera galas­sia. La ricer­ca di un rega­lo enorme lo por­ta lon­tano dal­la sua casa e dal­la sua famiglia, questi diven­tano un punti­no pic­col­is­si­mo in lon­tanan­za e qua­si spariscono alla vista. Roland capisce che è il momen­to di tornare per­ché ad aspet­tar­lo c’è quel­lo che ha final­mente trova­to: il rega­lo più grande! Un pic­co­lo albo, cir­ca 15x15 cm, che rac­chi­ude un mes­sag­gio impor­tante e che lo rende quin­di adat­to dai 5 ai 99 anni!

Buone let­ture e … buon Natale!

Con­di­vi­di:
error0