Terminati gli interventi di forestazione nel territorio di Pomezia

Terminati gli interventi di forestazione nel territorio di Pomezia

11/12/2018 0 Di puntoacapo

Hits: 188

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1515 volte!

Ter­mi­nati gli inter­ven­ti di forestazione nel ter­ri­to­rio di Pomezia: AzzeroCO2, E.ON Ener­gia e l’Amministrazione comu­nale uni­ti per riqual­i­fi­care il verde urbano

Com­ple­tate le attiv­ità di mes­sa a dimo­ra di 2.000 alberi che han­no inter­es­sato le aree urbane di Pomezia. L’intervento di riqual­i­fi­cazione, pro­mosso da E.ON Ener­gia, con il sup­por­to tec­ni­co di AzzeroCO2, rien­tra nel più ampio prog­et­to Boschi E.ON 2018, che ha vis­to negli anni scor­si la piantu­mazione di oltre 60.000 alberi in tut­ta Italia.

Con la piantu­mazione di 2000 nuovi alberi, si con­fer­ma l’impegno di E.ON, uno dei mag­giori play­er dell’energia a liv­el­lo inter­nazionale, per la pro­mozione del­la sen­si­bil­ità e del­la strate­gia ambi­en­tale del Grup­po coin­vol­gen­do i cli­en­ti e i ter­ri­tori. La piantu­mazione è avvenu­ta in sei aree del ter­ri­to­rio comu­nale: via Augus­to Imper­a­tore, via Sal­vo d’Acquisto, via Cer­tal­do, via Cesare Fioruc­ci, via dei Romag­no­li e Area 90 – Cen­tro Com­mer­ciale Sedi­ci Pini. Tra le specie più uti­liz­zate negli inter­ven­ti il Lec­cio, l’Acero campestre, l’Orniello, il Carpino bian­co e la Sug­hera. L’intervento rien­tra, inoltre, nel più vas­to pro­gram­ma comu­nale “Alberi per il futuro”, avvi­a­to il 18 novem­bre con la mes­sa a dimo­ra dei pri­mi 250 alberi, che ha l’obiettivo di regalare alla cit­tad­i­nan­za 3.000 alberi in totale.

“Il prog­et­to “Boschi E.ON rap­p­re­sen­ta un esem­pio con­cre­to di come E.ON pro­muove la sen­si­bil­ità e la respon­s­abil­ità ambi­en­tale, coer­ente­mente con la strate­gia ambi­en­tale del Grup­po, coin­vol­gen­do i pro­pri cli­en­ti in pri­ma per­sona — dichiara Péter Ilyés, CEO di E.ON Italia.”

“Un prog­et­to ambizioso quel­lo di Boschi E.ON, che da anni ci vede insieme in pri­ma lin­ea nel­la riqual­i­fi­cazione di aree urbane e di aree par­co che pos­sono così essere resti­tu­ite ai cit­ta­di­ni e soprat­tut­to alle gen­er­azioni più gio­vani — dichiara San­dro Scol­la­to, Ammin­is­tra­tore Del­e­ga­to di AzzeroCO2 – Con il prog­et­to di forestazione real­iz­za­to a Pomezia sti­amo pro­muoven­do la social­ità e lo sva­go in aree che pri­ma era­no dif­fi­cil­mente fruibili durante i peri­o­di estivi per via del­la scar­sità di alber­a­ture. Anche questo è un modo per resti­tuire val­ore al territorio.”

“Gra­zie a questi alberi miglior­ere­mo la qual­ità dell’aria e mit­igher­e­mo gli effet­ti neg­a­tivi dei cam­bi­a­men­ti cli­mati­ci: le piante con­trastano l’ef­fet­to “iso­la di calore” tipi­co degli ambi­en­ti urbani oltre ad assor­bire inquinan­ti e CO2 – dichiara l’assessore all’Ambiente Gio­van­ni Mat­tias – Ringrazio E.ON Ener­gia e E.ON Sportel­lo Ener­gia e Gas di Pomezia per la real­iz­zazione di questo intervento. “

“Con queste nuove alber­a­ture abbi­amo dota­to la cit­tà di un insieme di infra­strut­ture ver­di per miglio­rare il ter­ri­to­rio di Pomezia, sal­va­guardan­do e miglio­ran­do la qual­ità del­la vita dei cit­ta­di­ni – affer­ma il Sin­da­co Adri­ano Zuc­calà — Ringrazio E.ON Ener­gia e tut­ti i part­ner dell’iniziativa per la col­lab­o­razione e il sup­por­to che ci han­no fornito.”