UNA DELEGAZIONE DI PANTESCHI AL KOSMOPOL DI COPENAGHEN

UNA DELEGAZIONE DI PANTESCHI AL KOSMOPOL DI COPENAGHEN

28/11/2018 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 565 volte!

Giornata dedicata al turismo enogastronomico italiano organizzata dall’ENIT

di Vale­ria Sil­via — Pan­tel­le­ria Island

Si è tenu­ta pres­so il Kos­mopol di Cope­naghen, una gior­na­ta intera­mente ded­i­ca­ta al tur­is­mo enogas­tro­nom­i­co ital­iano orga­niz­za­ta dall’ENIT — Agen­zia Nazionale del Tur­is­mo, che ha per­me­s­so ai diver­si tour oper­a­tor ital­iani di pro­muover­si ai buy­er scan­di­navi. All’evento han­no pre­so parte anche gli oper­a­tori tur­is­tici Pan­tel­le­ria Island, Vivere Pan­tel­le­ria e l’Amministrazione Comu­nale nel­la figu­ra dell’Assessore al Tur­is­mo Clau­dia Del­la Gat­ta.

Grande ril­e­van­za è sta­ta data alla pre­sen­za dell’isola di Pan­tel­le­ria, a cui è sta­to ded­i­ca­to uno spazio per la pre­sen­tazione dell’isola con la degus­tazione dei prodot­ti locali e del suo pas­si­to durante la cena alla quale han­no pre­so parte i diver­si buy­er scan­di­navi.

I tour oper­a­tor locali e l’amministrazione comu­nale, nonos­tante i prob­le­mi tec­ni­ci e buro­crati­ci legati al ban­do ded­i­ca­to al tur­is­mo di cui sono aggiu­di­catari, han­no comunque deciso di portare avan­ti il prog­et­to di inter­nazion­al­iz­zazione dell’offerta tur­is­ti­ca dell’isola con le pro­prie forze, rite­nen­do pri­or­i­taria la neces­sità di aprire le porte del tur­is­mo isolano al mer­ca­to estero attra­ver­so un con­nu­bio di forze pub­bliche e pri­vate che pos­sa far emerg­ere l’immagine dell’isola di Pan­tel­le­ria nel­la sua etero­geneità ed esclu­siv­ità.

Con questo scopo nasce la DMC Pan­tel­le­ria — Des­ti­na­tion Man­age­ment Com­pa­ny cos­ti­tui­ta dai due tour oper­a­tor locali Pan­tel­le­ria Island e Vivere Pan­tel­le­ria e che si pone come obi­et­ti­vo pri­mario quel­lo di puntare alla pro­mozione tur­is­ti­ca par­tendo pro­prio dall’isola, dalle sue pecu­liar­ità e dalle sue eccel­len­ze enogas­tro­nomiche. L’offerta tur­is­ti­ca del­la DMC Pan­tel­le­ria si è poi arric­chi­ta gra­zie alla pre­sen­za delle strut­ture ricettive che han­no dato il loro con­sen­so alla pro­mozione del­la pro­pria strut­tura sul mer­ca­to estero per­me­t­ten­do di creare un’offerta com­ple­ta anche dal pun­to di vista ricetti­vo.

L’incontro di Cope­naghen, che ha vis­to tra gli altri la parte­ci­pazione del­l’am­min­is­trazione al tavo­lo del­l’am­bas­ci­a­tore ital­iano in Dan­i­mar­ca Lui­gi Fer­rari, ha per­me­s­so quin­di di avviare una col­lab­o­razione tra pub­bli­co e pri­va­to che ci auguri­amo pos­sa ripro­por­si in altri con­testi e altri mer­cati con la final­ità di porre al cen­tro di tut­to l’isola e la cul­tura di Pan­tel­le­ria come des­ti­nazione tur­is­ti­ca per il mer­ca­to inter­nazionale.