SESSO: A MILANO IL NUMERO DI RAPPORTI È SUPERIORE ALLA MEDIA NAZIONALE. A NAPOLI E PALERMO I PIÙ SODDISFATTI, A ROMA TRIONFA IL “FAMOLO STRANO”.

SESSO: A MILANO IL NUMERO DI RAPPORTI È SUPERIORE ALLA MEDIA NAZIONALE. A NAPOLI E PALERMO I PIÙ SODDISFATTI, A ROMA TRIONFA ILFAMOLO STRANO”.

19/11/2018 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 363 volte!

La media in Italia è di 148 rap­por­ti ses­su­ali all’anno. L’uomo gius­to? Uno splen­di­do cinquan­tenne. A met­ter­lo in evi­den­za è un sondag­gio di Aristofonte.com, sito di incon­tri ded­i­ca­to alle donne che prediligono gli uomi­ni più gran­di.
Sono i milane­si i più scate­nati a let­to, ma in gen­erale tut­ti gli ital­iani si con­fer­mano “calien­ti”, con una media nazionale di ben 148 rap­por­ti ses­su­ali all’anno. È quan­to emerge dall’ultimo sondag­gio sul­la ses­su­al­ità degli ital­iani real­iz­za­to da Aristofonte.com, il por­tale di incon­tri ded­i­ca­to alle donne che prediligono gli uomi­ni più gran­di, che ha pre­so in esame un cam­pi­one di 2 mila per­sone di entram­bi i ses­si, di età com­pre­sa tra i 18 ed i 57 anni, nelle prin­ci­pali cit­tà ital­iane.

I risul­tati sec­on­do ques­ta ricer­ca non sono sem­pre del tut­to con­for­t­an­ti: un inter­vis­ta­to su 5 vor­rebbe una migliore qual­ità nei suoi rap­por­ti ses­su­ali.

Nel sondag­gio di Aristofonte.com il record del piacere sot­to le lenzuo­la vede in pole posi­tion i milane­si con un numero di rap­por­ti ses­su­ali supe­ri­ore alla media nazionale: 198 volte all’anno.

Ma se da una parte sot­to la Madon­ni­na si res­ta quan­ti­ta­ti­va­mente all’altezza, dall’altra qua­si un ter­zo dei milane­si (28%) dice di essere ses­sual­mente poco app­a­ga­to ed il 5% sostiene di non esser­lo per niente. Il 32% delle donne e il 35% degli uomi­ni dicono inoltre di vol­ere uno stile di vita meno stres­sante.

A Napoli, invece, il 92% del cam­pi­one esam­i­na­to dice di essere molto (51%) o abbas­tan­za (41%) sod­dis­fat­to dal­la pro­pria vita ses­suale. Solo il 3% si dichiara poco o per niente sod­dis­fat­to.

Un risul­ta­to sim­i­le è riscon­tra­to anche a Paler­mo e a Cata­nia, dove rispet­ti­va­mente il 50% ed il 49% è molto sod­dis­fat­to ed il 44% ed il 42% abbas­tan­za sod­dis­fat­to. E poi anco­ra a Tori­no il 48% è molto sod­dis­fat­to ed il 40% abbas­tan­za sod­dis­fat­to ed a Bologna il 45% è molto sod­dis­fat­to ed il 39% abbas­tan­za sod­dis­fat­to.

La cit­tà con il mag­giore indice di disinibizione risul­ta però essere Roma, dove  per ren­dere più intri­g­ante il rap­por­to di cop­pia l’87% del cam­pi­one dichiara di gradire il “famo­lo stra­no”, anche all’aperto o comunque all’insegna del­la trasgres­siv­ità.

Scende invece nel Nord Italia il gra­do di disinibizione, rima­nen­do comunque ele­va­to in Piemonte(82%),  in Lom­bar­dia (80%) ed Emil­ia Romagna (78%).

Nel Nord Italia, tut­tavia, cir­ca un ter­zo delle per­sone è poco sod­dis­fat­to del­la pro­pria vita ses­suale. Le esi­gen­ze lavo­ra­tive e la man­can­za di tem­po che oggi afflig­gono sia gli uomi­ni che le donne del Nord, trasfor­mano gli incon­tri in una specie di mis­sione impos­si­bile.

Per quan­to riguar­da il cam­pi­one fem­minile, nel sondag­gio di Aristofonte.com emerge poi in tutt’Italia una spic­ca­ta pref­eren­za per gli uomi­ni più gran­di di età per­ché, soli­ta­mente, questi prediligono roman­ti­cis­mo e buone maniere. L’uomo ide­ale? Un cinquan­tenne.

«Le ragazze preferiscono un uomo sicuro, galante e poet­i­co, un part­ner maturo in gra­do di rico­prir­le di atten­zioni, un com­pag­no con cui pot­er­si con­frontare» con­cludono i respon­s­abili di Aristofonte.com.


______________________________________________________________________

UN PORTALE DI INCONTRI PER GIOVANI DONNE ED UOMINI DI SUCCESSO

Aristofonte.com nasce con la mis­sione di unire le ani­me gemelle, riv­ol­gen­dosi agli uomi­ni desiderosi di incon­trare donne più gio­vani, sul­la scia del fenom­e­no che prende il nome dall’ateniese Aristo­fonte, atti­vo in polit­i­ca già intorno al 403 a.C. e famoso anche per­ché ama­va fre­quentare ragazze molto gio­vani.

«Se una vol­ta era­no solo gli uomi­ni più gran­di a preferire le ragazze più gio­vani, oggi sono pro­prio le donne più gio­vani a scegliere uomi­ni molto più gran­di di loro sia per una sto­ria d’amore che per un’avventura» rac­con­tano i respon­s­abili di Aristofonte.com.

Un sem­pre cres­cente numero di ragazze cer­cano uomi­ni molto più gran­di di loro, ma la ten­den­za oggi si pre­sen­ta con una diver­sa con­no­tazione poiché sta crescen­do anche il numero di donne che per una relazione predilige uomi­ni più gio­vani ed anche il numero di uomi­ni e donne sec­on­do i quali l’amore non conosce età.

Aristofonte.com si è così ripo­sizion­a­to in maniera trasver­sale, riv­ol­gen­dosi ai sin­gle di tutte le età per una vas­ta gam­ma di poten­ziali relazioni, dall’amicizia al mat­ri­mo­nio. Oggi il sito con­sente dunque di trovare part­ner più gio­vani o più gran­di, per costru­ire un rap­por­to o più sem­plice­mente per fare nuove ami­cizie.

Cosa cer­cano le ragazze più gio­vani? Il 45% delle iscritte ad Aristofonte.com cer­ca una sto­ria d’amore seria, il 40% un’avventura ed il 15% un’amicizia.
 
La ten­den­za Aristofonte.com è diven­ta­ta la nuo­va ten­den­za del 2018, che vede un vero e pro­prio boom a Roma e Milano. Il 68% delle romane ed il 72% delle milane­si sareb­bero feli­ci di sper­i­menta­re una relazione con un uomo più grande.
 
Il sito sta rac­coglien­do numerose ade­sioni sia tra il pub­bli­co maschile, preva­len­te­mente uomi­ni di suc­ces­so quali pro­fes­sion­isti, impren­di­tori e man­ag­er, che tra quel­lo fem­minile. Le ragazze che fre­quen­tano gli uomi­ni maturi lo fan­no per­ché in loro trovano espe­rien­za e sicurez­za.
 
«L’uomo maturo è più raf­fi­na­to, ha vis­su­to il mon­do un po’ di più, è di soli­to più colto e più istru­ito e può par­lare con te di una plu­ral­ità di temi da cui impara­re. I miei coetanei, invece, sono inter­es­sati solo al cal­cio, alla tele­vi­sione e ai video­giochi» com­men­ta una delle iscritte ad Aristofonte.com.