CAMPAGNANO, RIVOLUZIONE ANIMALISTA: “COMUNE E FORZE DELL’ORDINE ASSENTI A DIFESA DEGLI ANIMALI”

CAMPAGNANO, RIVOLUZIONE ANIMALISTA: “COMUNE E FORZE DELL’ORDINE ASSENTI A DIFESA DEGLI ANIMALI”

17/10/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1224 volte!

“E’ con grande indig­nazione che denun­ci­amo medi­ati­ca­mente quan­to sta acca­den­do sul ter­ri­to­rio di Cam­pag­nano, dove le isti­tuzioni – Comune e Forze del­l’Or­dine – risul­tano total­mente assen­ti a tutela degli ani­mali. Non sem­bra esser­ci, infat­ti, nes­suna pietà ver­so questi esseri indife­si, non rispet­tati nep­pure quan­do muoiono. La pun­ta del­l’ice­berg si è rag­giun­ta nel­la ser­a­ta del­l’al­tro ieri, quan­do sono sta­ti avvisati i Cara­binieri del­la locale stazione, in man­can­za dei vig­ili urbani irreperi­bili in orario d’uf­fi­cio, per far rimuo­vere un gat­ti­no dece­du­to a segui­to di un inves­ti­men­to. Ma ieri mat­ti­na, purtrop­po, è sta­to con­stata­to che il gat­ti­no non era sta­to tolto dal­l’as­fal­to, anzi le mac­chine ne ave­vano fat­to scem­pio, tan­to ren­der­lo irrecu­per­abile. Si trat­ta di una realtà trag­i­ca, pre­oc­cu­pante: ci auguri­amo che le isti­tuzioni com­pe­ten­ti traggano inseg­na­men­to da questo brut­tis­si­mo episo­dio e operi­no per trattare i nos­tri ami­ci a quat­tro zampe con amore e rispet­to”. Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to politi­co Riv­o­luzione Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca.