ROMA, ASSOTUTELA: “RAGGI-CONTE, IGNORANZA IN MATERIA FISCALE. IMU ESISTE GIA’”

ROMA, ASSOTUTELA: “RAGGI-CONTE, IGNORANZA IN MATERIA FISCALE. IMU ESISTE GIA’”

24/09/2018 0 Di Marco Montini

Hits: 176

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1582 volte!

“Siamo molto pre­oc­cu­pati dopo quel­lo che è usci­to fuori dal­l’in­con­tro tra la sin­da­ca Rag­gi e il pre­mier Con­te in mer­i­to alla situ­azione ammin­is­tra­ti­va pre­sente e futu­ra di Roma Cap­i­tale. Siamo pre­oc­cu­pati, innanz­i­tut­to per­chè la pri­ma cit­tad­i­na si è dimostra­ta anco­ra una vol­ta imprepara­ta su temi fon­da­men­tali come poteri spe­ciali e politiche abi­ta­tive: sul pri­mo pun­to, la Rag­gi come sem­pre arri­va tar­di, men­tre sul sec­on­do for­nisce pro­poste con­trad­dit­to­rie ed errate come la rein­tro­duzione del­l’Imu e del­la Tasi per gli immo­bili sfit­ti o inven­du­ti, igno­ran­do che ques­ta impos­ta, per­al­tro comu­nale, già esiste e si appli­ca sola­mente sulle sec­onde case. Tut­to questo, dunque, dimostra la totale incom­pe­ten­za tec­ni­ca e polit­i­ca del­la Rag­gi, aval­la­ta pure dal pre­mier Con­te che — invece di sot­to­lin­eare l’ig­no­ran­za ammin­is­tra­ti­va del pri­mo cit­tadi­no del­l’Urbe eter­na — non chi­ude alle mirabolan­ti pro­poste del­la sin­da­ca: ma in che mani siamo finiti?”.

Così, in una nota, il pres­i­dente nazionale di Asso­tutela, Michel Emi Maritato.