RIFIUTI, ASSOTUTELA: “RAGGI NASCONDE POLVERE SOTTO TAPPETO”

RIFIUTI, ASSOTUTELA: “RAGGI NASCONDE POLVERE SOTTO TAPPETO

03/09/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 447 volte!

Non pos­si­amo che pren­dere atto con sod­dis­fazione del­la nuo­va rac­col­ta dif­feren­zi­a­ta che, come annun­cia la Rag­gi, sta per con­cretiz­zarsi in alcune zone del VI e del X Munici­pio. Una goc­cia di ottimis­mo in un oceano di inef­fi­cien­ze, vista e con­sid­er­a­ta che la rac­col­ta rifiu­ti a Roma con­tin­ua purtrop­po ad annas­pare. Tra scioperi annun­ciati, prob­le­mi impian­tis­ti­ca, cas­sonet­ti stra­col­mi e deco­ro urbano ai min­i­mi, siamo molto pre­oc­cu­pati per un set­tore, quel­lo ambi­en­tale, che non riesce ad essere sod­dis­facente. E il Campi­doglio sem­bra nascon­dere la pol­vere sot­to il tap­peto. Come asso­ci­azione che tutela i dirit­ti dei cit­ta­di­ni romani, chiedi­amo all’am­min­is­trazione di Roma Cap­i­tale di lavo­rare con mag­gior impeg­no e cocre­tez­za”. Così, in una nota, il pres­i­dente nazionale del­l’as­so­ci­azione, Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.