FISCO, ASSOTUTELA: “NUOVO GOVERNO PER EVITARE AUMENTO IVA”

FISCO, ASSOTUTELA: “NUOVO GOVERNO PER EVITARE AUMENTO IVA

14/05/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 621 volte!

Chiedi­amo alle isti­tuzioni nazion­ali di fare presto con la com­po­sizione del nuo­vo gov­er­no per­ché le sfide che atten­dono il nos­tro paese, soprat­tut­to dal pun­to di vista fis­cale ed eco­nom­i­co, sono davvero numerose e fon­da­men­tali: tra queste, il nuo­vo esec­u­ti­vo dovrà scon­giu­rare l’aumento dell’Iva. Stan­do alle ultime pre­vi­sioni, infat­ti, se il prossi­mo gov­er­no non rius­cisse a evitare l’aumento dell’Iva, questo sig­ni­ficherebbe nel 2019 una spe­sa media di tasse mag­giore di 242 euro per ogni famiglia, con l’Iva che potrebbe salire dal 22 al 24,2% e quel­la ridot­ta dal 10 all’11.5%. Una ipote­si fis­cale, che si riv­el­erebbe asso­lu­ta­mente dele­te­ria per imp­rese e cit­ta­di­ni, già costret­ti a pagare imposte da capogiro, tra le più ele­vate dell’Euro zona”. Così, in una nota, il pres­i­dente dell’associazione Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.