24–28 maggio Turismo: ospitalità low cost per il Festival InBellezza di Lecce

24–28 maggio Turismo: ospitalità low cost per il Festival InBellezza di Lecce

20/04/2018 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 5824 volte!

24–28 maggio Turismo: ospitalità low cost per il Festival InBellezza di Lecce

L’ospitalità è una delle bellezze meno riconosciute, eppure è una delle più apprez­zate”, recita così una citazione che capeg­gia su una pag­i­na del sito uffi­ciale del “Fes­ti­val InBellez­za”, il pri­mo grande even­to in Italia vota­to alla cel­e­brazione del­la cul­tura del­la “Bellez­za”, nelle sue innu­merevoli espres­sioni e accezioni, dall’arte alla natu­ra, dal cibo alla sol­i­da­ri­età, dall’opera umana alla sto­ria e alle tradizioni.

Il “Fes­ti­val InBellez­za” avrà luo­go nell’ultimo fine set­ti­mana di mag­gio, da giovedì 24 a domeni­ca 27, ed è un even­to ric­co e var­ie­ga­to, con espo­sizioni nel­la piaz­za prin­ci­pale di Lec­ce, inti­to­la­ta al patrono Sant’Oronzo, incon­tri e sem­i­nari ed una miri­ade di inizia­tive col­le­gate (Cor­tili Aper­ti, Arti­giana­to d’Eccellenza, Mag­gio Salenti­no, …). La mis­sion è quel­la di cogliere, riconoscere e cel­e­brare il con­cet­to stes­so di “Bellez­za” e come ques­ta può rap­p­re­sentare nel­la con­cretez­za una leva di svilup­po eco­nom­i­co e cul­tur­ale.

Per incen­ti­vare la parte­ci­pazione da parte di vis­i­ta­tori e tur­isti, l’organizzazione del Fes­ti­val ha ideato e imple­men­ta­to “Week­end InBellez­za”, una for­mu­la tur­is­ti­ca che prevede oltre 200 camere pres­so hotel, b&b e resort a prez­zo low cost, apposi­ta­mente rib­as­sato per il fine set­ti­mana del Fes­ti­val. Vi sono hotel pres­ti­giosi, come l’Hilton Gar­den Inn, il Tiziano ed il Pres­i­dent, e vi sono tan­ti b&b nel cen­tro stori­co del­la cit­tà, così da pot­er vis­itare anche a pie­di le tante inizia­tive pre­viste dal pro­gram­ma. I prezzi per cam­era, per notte, var­i­ano da 40 ai 110 euro.

La pro­pos­ta “Week­end InBellez­za” è con­sulta­bile nel­la sezione Pro­mo­Tur­is­mo del sito del Fes­ti­val (www.FestivalinBellezza.it). Si pos­sono con­sultare tutte le oppor­tu­nità e suc­ces­si­va­mente con­tattare la strut­tura prescelta e preno­tare la pro­pria per­ma­nen­za in totale autono­mia.

È un even­to poliedri­co, mul­ti­me­di­ale, dif­fu­so e alta­mente attraente per il tur­is­mo desta­gion­al­iz­za­to. Poliedri­co in quan­to rac­con­terà sto­rie all’ennesima bellez­za di luoghi di natu­ra, borghi, arti, ma anche ges­ta, opere e cibo. Mul­ti­me­di­ale per­ché le stesse sto­rie saran­no rac­con­tate attra­ver­so una grande vari­età di mezzi, che includono espo­sizioni in piaz­za, pre­sen­tazioni in sala, mostre, ma anche con­cer­ti e opere di spet­ta­co­lo. Dif­fu­so in quan­to

sia le inizia­tive orga­niz­zate in pro­prio che quelle pro­mosse e gestite da terzi, incluse nel pro­gram­ma com­p­lessi­vo del Fes­ti­val, avran­no luo­go su tut­to il ter­ri­to­rio salenti­no. Infine tur­is­ti­ca­mente attraente gra­zie pro­prio alla for­mu­la “Week­end in Bellez­za”.

Ricor­diamo inoltre che nel­lo stes­so peri­o­do del Fes­ti­val avran­no luo­go sul ter­ri­to­rio altri even­ti alta­mente espres­sivi in ter­mi­ni di “bellez­za” come “Cor­tili Aper­ti” (in cui i più bei e antichi palazzi di Lec­ce aprono il loro bat­ten­ti al pub­bli­co per mostrare arte, pres­ti­gio e cura), “Arti­giana­to d’Eccellenza”, “Mag­gio Salenti­no” ed il “Pre­mio Baroc­co”.

 

Con­di­vi­di:
error0