REGIONALI, PALOZZI(FI): “NELLA MARINO GRILLINA, M5S PERDE CONSENSO”

REGIONALI, PALOZZI(FI): “NELLA MARINO GRILLINA, M5S PERDE CONSENSO

13/03/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 522 volte!

I risul­tati delle recen­ti elezioni del 4 mar­zo tes­ti­mo­ni­ano che, in molti impor­tan­ti comu­ni gov­er­nati dai grilli­ni, il Movi­men­to Cinque Stelle perde con­sen­si. E’ accadu­to a Roma e Tori­no, gui­dati dagli inef­fi­ci­en­ti sin­daci Rag­gi e Appendi­no, ma anche nel­la cit­tà di Mari­no, dove il voto regionale par­la chiaro: il cen­trode­stra ha sfonda­to il muro del 40%, men­tre il cen­trosin­is­tra si fer­ma al 29% e M5S chi­ude al 27%, ben al di sot­to del dato nazionale. Insom­ma, lad­dove i cit­ta­di­ni toc­cano con mano la cial­trone­r­ia dialet­ti­ca e l’incompetenza politi­co-ammin­is­tra­ti­va degli ammin­is­tra­tori a 5 stelle, il Movi­men­to viene boc­cia­to dagli elet­tori. Evi­den­te­mente, il “vero” red­di­to di cit­tad­i­nan­za non è quel­lo di cui si van­ta tan­ta la giun­ta gril­li­na, ma lo stipen­dio che pren­dono per mal gov­ernare il Comune di Mari­no, giorno dopo giorno sem­pre più nell’oblio più totale”. Così, in una nota, l’ex sin­da­co di Mari­no e con­sigliere regionale FI, Adri­ano Palozzi.