CAROL MARITATO E UN 2018 A TUTTA MUSICA

CAROL MARITATO E UN 2018 A TUTTA MUSICA

13/02/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 577 volte!

Gio­vane, bel­la e grin­tosa. Car­ol Mar­i­ta­to, can­tante emer­gente del panora­ma musi­cale ital­iano, ha davan­ti un 2018 che si pre­an­nun­cia ric­co di sod­dis­fazioni. Set­ti­mane di lavoro, impeg­no, sac­ri­fi­cio, che la vedran­no cal­care le scene e il red car­pet del Bel­Paese. Un per­cor­so di cui Car­ol è cosciente: “Questi sono e saran­no mesi molto inten­si. Con la musi­ca sem­pre al cen­tro del­la mia quo­tid­i­an­ità”, riv­ela ai nos­tri micro­foni. Musi­ca a 360 gra­di: “Asso­lu­ta­mente sì. In questo peri­o­do sto lavo­ran­do, di con­cer­to con altri autorevoli artisti, al prog­et­to del San Remo Fes­ti­val Cafè per la ricer­ca di nuovi tal­en­ti e per dare spazio alle ambizioni di gio­vani can­tan­ti che van­no sul pal­co per regalare emozioni”. Un prog­et­to a cui Car­ol tiene molto, sen­za però dimen­ti­care la pro­pria car­ri­era artis­ti­ca: “Sto lavo­ran­do su un nuo­vo ined­i­to: un bra­no intro­spet­ti­vo, irrazionale, emozionale, che vuole far sognare chi lo ascol­ta. Un testo che reputo di qual­ità, a cui ten­go molto e che nel 2018 vedrà final­mente la luce”. Un bra­no che meri­ta una loca­tion di eccezione: il fes­ti­val di San­re­mo 2019: “Non nascon­do che vor­rei pre­sen­tar­lo in occa­sione di quel­la mer­av­igliosa ker­messe. Sarebbe bel­lis­si­mo. Vedi­amo…”. Insom­ma, per Car­ol si prevede un anno a tut­to bir­ra, anzi a tutte note: “Obi­et­tivi e ambizioni da rag­giun­gere con tut­ta la grin­ta pos­si­bile”, dice com­bat­ti­va la Mar­i­ta­to. In boc­ca al lupo.