PERNARELLA (M5S LAZIO): DAL 2015 ATTENDIAMO RISPOSTA A INTERROGAZIONE SU AREA MURA DEI FRANCESI DI CIAMPINO

PERNARELLA (M5S LAZIO): DAL 2015 ATTENDIAMO RISPOSTA A INTERROGAZIONE SU AREA MURA DEI FRANCESI DI CIAMPINO

25/11/2017 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1311 volte!

mura dei francesi portale ciampinoPERNARELLA (M5S LAZIO): DAL 2015 ATTENDIAMO RISPOSTA A INTERROGAZIONE SU AREA MURA DEI FRANCESI DI CIAMPINO

“Da mar­zo 2015 atten­di­amo una rispos­ta alla nos­tra inter­rogazione sul­la volon­tà del­la Giun­ta nei con­fron­ti del­la real­iz­zazione del par­co arche­o­logi­co “mura dei france­si” in un’area del comune di Ciampino ric­ca di reper­ti e di edi­fi­ci stori­ci, come la chiesuo­la con il tet­to dan­neg­gia­to ed un affres­co des­ti­na­to a scom­par­ire a meno di inter­ven­ti di manuten­zione. La regione non ci ha fat­to sapere nul­la e con­tinuiamo a rice­vere seg­nalazioni e sol­lecitazioni da cit­ta­di­ni ed asso­ci­azioni di tutela del pat­ri­mo­nio nat­u­rale e cul­tur­ale, alle quali vor­rem­mo pot­er dare una rispos­ta chiara ed elo­quente come l’impegno assun­to dal comune di Ciampino di inter­fac­cia­r­si con tutte le isti­tuzioni com­pe­ten­ti per avviare il proces­so di isti­tuzione del par­co. Tra poche set­ti­mane alcu­ni man­u­fat­ti saran­no mes­si in ven­di­ta tramite asta giudiziaria, l’incameramento di essi nel pat­ri­mo­nio pub­bli­co  rap­p­re­sen­ta un pas­so obbli­ga­to per la real­iz­zazione di un prog­et­to che sta a cuore a tut­to un ter­ri­to­rio che ha già paga­to un caro prez­zo alla spec­u­lazione edilizia.

 

Grup­po Con­sil­iare M5S Regione Lazio