¿Habla español? Riparte a Cori il corso gratuito di lingua spagnola

¿Habla español? Riparte a Cori il corso gratuito di lingua spagnola

21/11/2017 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 552 volte!

Mart­edì 28 Novem­bre, alle ore 17:00, pres­so la Bib­liote­ca civi­ca ‘Elio Fil­ip­po Accroc­ca’, si ter­rà l’incontro intro­dut­ti­vo con l’insegnante madrelin­gua Cecil­ia Gazzera. Le ade­sioni al liv­el­lo base sono anco­ra aperte.

Vamos a apren­der divir­tien­donos. È tut­to pron­to per la riedi­zione del cor­so gra­tu­ito di lin­gua spag­no­la tenu­to dall’insegnante madrelin­gua ita­lo-argenti­na Cecil­ia Gazzera. Ad una set­ti­mana esat­ta dall’inizio c’è anco­ra la pos­si­bil­ità di unir­si a col­oro che han­no già ader­i­to al liv­el­lo base. I cor­sisti che invece lo han­no fre­quen­ta­to nel­la pri­ma edi­zione, han­no cos­ti­tu­ito una classe che si cimenterà nel sec­on­do liv­el­lo.

Mart­edì 28 Novem­bre, alle ore 17:00, pres­so la Bib­liote­ca civi­ca ‘Elio Fil­ip­po Accroc­ca’, ci sarà un incon­tro intro­dut­ti­vo per illus­trarne le carat­ter­is­tiche e sta­bilire insieme agli inter­es­sati gli orari e i giorni di fre­quen­za, in modo da con­cil­iare le esi­gen­ze di tut­ti. Sono pre­viste due lezioni a set­ti­mana. La parte­ci­pazione è gra­tui­ta, con un pic­co­lo rim­bor­so spese per l’acquisto del mate­ri­ale didat­ti­co.

Lo spag­no­lo è facile, lo dicono tut­ti – si legge nel­la pre­sen­tazione dell’iniziativa — Chi non ha mai prova­to a dialog­a­re con qualche ami­co ispan­i­co aggiun­gen­do una S qua e là? Ebbene è arriva­ta l’occasione gius­ta per conoscere un pò meglio ques­ta lin­gua.” L’intenzione infat­ti è quel­la di inseg­nare lo spag­no­lo, par­la­to e scrit­to, esplo­ran­do­lo da diverse ango­lazioni e avvic­i­nan­do i parte­ci­pan­ti alla let­ter­atu­ra, alla fil­mo­grafia e alla cul­tura dei Pae­si ispano par­lan­ti.

Il pri­mo ciclo si riv­olge alle per­sone che han­no com­pi­u­to 18 anni e vogliono impara­re a comu­ni­care e a destreg­gia­r­si in modo flu­i­do, diver­tendosi L’organizzazione è a cura dell’Associazione cul­tur­ale Arca­dia e dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cori, nell’ambito del­la pro­gram­mazione annuale dell’Istituto Cul­tur­ale corese con sede a Palaz­zo Pros­peri Buzi, in vico­lo Macari.

Con­di­vi­di:
error0