I Vini di Cori premiati in Qualità

I Vini di Cori premiati in Qualità

27/10/2017 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1707 volte!

Gli ulti­mi riconosci­men­ti all’azienda bio­log­i­ca e bio­d­i­nam­i­ca Mar­co Carpineti e alla can­ti­na Cincin­na­to pluri-pre­mi­ano anche quest’anno la viti­coltura corese, in prim­is i vini ottenu­ti dai vit­ig­ni autoc­toni Nero Buono di Cori e Bel­lone, con­fer­mati ai ver­ti­ci dell’enologia inter­nazionale.

Anche nel 2017 numerosi i riconosci­men­ti alla qual­ità per i vini di Cori. Gli ulti­mi a Mar­co Carpineti dal­la Gui­da Slow Wine 2018: Chioc­ci­o­la Slow Wine all’azienda bio­log­i­ca e bio­d­i­nam­i­ca per il modo in cui inter­pre­ta i val­ori organolet­ti­ci, ter­ri­to­ri­ali, ambi­en­tali, in sin­to­nia con Slow Food; Pre­mio Vino Slow al Kius Brut 2014 che riesce a rac­con­tare il ter­ri­to­rio, la sto­ria e l’ambiente da cui proviene e Vino Quo­tid­i­ano al Capole­mole 2015. Da Vinibuoni d’Italia il Pre­mio Ecofriend­ly 2017 per la sosteni­bil­ità.

In prece­den­za, al Kius Extra Brut Milles­i­ma­to 2012 e 2013 sono andati i Cinque Grap­poli Biben­da 2017 e 2018. Al Dithyra­m­bus 2012 la Coro­na del­la Gui­da Vinibuoni d’Italia 2018, che ha asseg­na­to pure 4 Stelle al Moro 2015, al Capole­mole 2016 e al Capole­mole 2014, quest’ultimo vinci­tore anche del­la medaglia di bron­zo al Chal­lenge Mil­lésime Bio 2017 di Mar­siglia. Il Kius Brut 2013 ha ottenu­to le 5 Stelle dal­la Gui­da 2018 de La Repub­bli­ca e il Capole­mole 2015 l’Oscar Berebene 2017 di Gam­bero Rosso.

Lo stes­so dicasi per la can­ti­na Cincin­na­to, che fes­teggia 70 anni di sto­ria. Il suo costante impeg­no nel­la ricer­ca dell’espressione più pura dei vit­ig­ni autoc­toni, pilas­tri del­la pro­mozione e del­la tutela dell’identità ter­ri­to­ri­ale e cul­tur­ale, è sta­to pre­mi­a­to di recente con le 4 Stelle dal­la Gui­da Vinibuoni d’Italia 2018 Tour­ing Club all’Ercole 2014 (4 Stelle anche dal­la riv­ista ceca Wine & Degus­ta­tion), al Poz­zodori­co 2015 e all’Arcatu­ra 2015. Al Poz­zodori­co 2014 e all’Ercole 2013 l’Oscar Berebene 2017 Gam­bero Rosso.

The Wine Hunter Award per Illirio 2016, Poz­zodori­co 2015 e Ercole 2014. Dal­la 16° edi­zione de La Selezione del Sin­da­co, le 2 medaglie d’oro al Cas­tore 2016 e al Raverosse 2014 e l’argen­to all’Illirio 2016 a cui si aggiunge l’altro sil­ver del Pol­luce 2015 al Saku­ra Japan Women’s Wine Awards. Com­ple­tano il medagliere di quest’anno il Pre­mio Vinous per Ercole, Pol­luce, Cas­tore e Raverosse; le 5 Star Wines di Vini­taly al Cas­tore 2016 e i Due Bic­chieri 2018 di Gam­bero Rosso al Poz­zodori­co.