Cori, Passeggiata tra  Le Vie dell’Arte

Cori, Passeggiata tra Le Vie dell’Arte

19/10/2017 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 942 volte!

 

Domeni­ca 22 Otto­bre, alle ore 10:00, 7 gio­vani artisti esporran­no 40 opere all’Art Cafè. Dopo l’apertura col­let­ti­va, i lavori di cias­cuno ver­ran­no ripro­posti sep­a­rata­mente, a rotazione, per un mese.

Domeni­ca 22 Otto­bre, alle ore 10:00, sarà inau­gu­ra­ta la mostra “Le vie dell’Arte” allesti­ta a Cori, nei locali dell’Art Cafè, orga­niz­za­ta dal­lo staff del bistrot di via Madon­na del Soc­cor­so, nell’ambito delle pro­prie inizia­tive di pro­mozione e val­oriz­zazione artis­ti­ca e cul­tur­ale del ter­ri­to­rio, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cul­tura del Comune di Cori e del­la Pro Loco Cori.

L’esposizione con­s­ta di una quar­an­ti­na di opere, per lo più ritrat­ti di uomi­ni e donne, che spaziano dal­la pit­tura olio su tela a quel­la su stof­fa fino alla fotografia, pas­san­do per i fumet­ti e i dip­in­ti ad acquerel­lo e a pastel­lo, tutte real­iz­zate da sette gio­vani che con­di­vi­dono la ricer­ca spir­i­tuale del­la per­sona tes­ti­mo­ni­a­ta dal­la nat­u­rale essen­za delle loro raf­fig­u­razioni.

Il per­cor­so espos­i­ti­vo sug­ger­i­to rap­p­re­sen­ta una sor­ta di passeg­gia­ta emozionale tra le diverse espres­sioni artis­tiche pre­sen­tate, seguen­do il sen­tiero inte­ri­ore dell’animo umano come rac­con­ta­to nei volti pas­sati in rasseg­na, dis­eg­nati o fotografati, stiliz­za­ti o par­ti­co­lareg­giati, a col­ori o in bian­co e nero, impres­si a mano o con la macchi­na.

Gli artisti coin­volti sono: Mor­ris Mod­e­na e Michela Mag­ni, pit­tore e fumet­tista di Cis­ter­na di Lati­na; Cate­ri­na Sam­marti­no, pit­trice di Anag­ni; Clarice Mele e Lau­ra Mele, pit­trice su abiti e autori­trat­tista di Arte­na; Graziano Vendet­ta, pit­tore di Seg­ni; Mario Ang­iel­lo, fotografo di Roc­ca Mas­si­ma. Dopo l’apertura col­let­ti­va, i lavori di cias­cuno ver­ran­no ripro­posti sep­a­rata­mente, a rotazione, per un mese.

Con­di­vi­di:
error0