Dietro un grande amore. Orietta Berti festeggia i suoi 50 anni di carriera a Cori

Dietro un grande amore. Orietta Berti festeggia i suoi 50 anni di carriera a Cori

05/10/2017 0 Di Marco Castaldi

Hits: 17

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2065 volte!

Saba­to 7 Otto­bre, alle ore 21:00, a Piaz­za del­la Croce, il con­cer­to live ad ingres­so gra­tu­ito in occa­sione del­la Fes­ta del­la Madon­na del Rosario. Enogas­trono­mia, musi­ca, sport e dan­za in pro­gram­ma nel fine set­ti­mane corese. San­ta mes­sa e solenne pro­ces­sione gli appun­ta­men­ti reli­giosi.

Tor­na anche quest’anno, a piaz­za del­la Croce, la Fes­ta del­la Madon­na del Rosario, orga­niz­za­ta dall’Associazione Cul­tur­ale Even­ti Italia e dal­la Par­roc­chia San­ta Maria del­la Pietà. Il tradizionale appun­ta­men­to di inizio Otto­bre prevede un ric­co cal­en­dario di inizia­tive, civili e reli­giose, che si svol­ger­an­no nel fine set­ti­mana. Come sem­pre sarà pos­si­bile degustare l’enogas­trono­mia tipi­ca locale negli apposi­ti stand allesti­ti saba­to e domenica.

Il main event del pro­gram­ma è il con­cer­to live ad ingres­so gra­tu­ito di Ori­et­ta Berti, “Dietro un grande amore …”, che il 7 Otto­bre, alle ore 21:30, fes­teggerà a Cori i suoi 50 anni di car­ri­era, seg­na­ta dai tan­ti suc­ces­si musi­cali. La ser­a­ta sarà pre­sen­ta­ta da Francesca Cor­bi e sarà pre­ce­du­ta dal pre-spet­ta­co­lo del can­tante, com­pos­i­tore e inter­prete di musi­ca ital­iana e brasil­iana, Rober­to Bernar­di, che porterà sul pal­co 4 brani inedi­ti. Pri­ma anco­ra, dopo la san­ta mes­sa cel­e­bra­ta nel­la Par­roc­chia San­ta Maria del­la Pietà, la solenne pro­ces­sione per le strade di Cori valle.

L’8 Otto­bre, dalle ore 18:00, piaz­za del­la Croce di trasformerà in una grande palestra a cielo aper­to, con una lun­ga staffet­ta di esi­bizioni sportive a cura del­la Palestra e dell’Accademy Fight Club Body Cen­ter Fras­ca, con pre­sen­tazione di Sil­via Moroni. Sali­ran­no in cat­te­dra le arti marziali e alle ore 21:00 spazio alla rasseg­na del­la scuo­la dan­za “Tut­to può suc­cedere a Broad­way and House Par­ty”, con core­ografie delle inseg­nan­ti Eveli­na Orazi, Emanuela Ran­go e Clau­dia Finotti.

La Madon­na del Rosario è una delle clas­siche e più impor­tan­ti icono­grafie con le quali la Chie­da Cat­toli­ca ven­era la figu­ra di Maria, che regge una coro­na del Rosario tra le mani. La cel­e­brazione fu isti­tui­ta da Papa Pio V come “Madon­na del­la Vit­to­ria”, poi trasfor­ma­ta in “Madon­na del Rosario” da Papa Gre­go­rio XIII, a ricor­dare il tri­on­fo dei Cris­tiani sug­li Ottomani nel­la stor­i­ca battaglia di Lep­an­to (7 Otto­bre 1571), attribui­ta alla pro­tezione di Maria invo­ca­ta pri­ma del com­bat­ti­men­to recitan­do il Rosario.