Nettuno: l’Istituto per Ispettori della Polizia inizia il Corso per Allievi Vice Ispettori

Nettuno: l’Istituto per Ispettori della Polizia inizia il Corso per Allievi Vice Ispettori

14/09/2017 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 495 volte!

Elvio Vul­cano IPI

L’Istituto per Ispet­tori del­la Polizia di Sta­to di Net­tuno apre le porte al IX° cor­so di for­mazione per Allievi Vice Ispet­tori.

  

Nel­la mat­ti­na del 12 set­tem­bre ’17 l’Istituto di for­mazione del­la Polizia di Sta­to di Net­tuno ha rice­vu­to i fre­quen­ta­tori del nono cor­so per Ispet­tori. “L’Istituto ha accolto effi­cace­mente i pre­visti 649 cor­sisti, che rimar­ran­no pres­so l’Istituto per i prossi­mi sei mesi” da quan­to riferisce  Elvio Vul­cano, Coor­di­na­tore Nazionale del sin­da­ca­to Ugl-LeS (ovvero l’unica voce dell’Ugl nel­la Polizia di Sta­to). “Abbi­amo volu­to essere pre­sen­ti in ques­ta impor­tante gior­na­ta pres­so l’Istituto con una nos­tra fol­ta del­egazione al fine di con­tribuire all’accoglienza pos­ta in essere dal Diret­tore dell’Istituto dr. Gio­van­ni Busac­ca e da tut­to il quadro per­ma­nente, ai  quali van­no i nos­tri com­pli­men­ti per l’organizzazione e lo splen­di­do servizio d’accoglienza”.

Ha poi pros­e­gui­to Vul­cano: “nell’occasione, uni­ta­mente al nos­tro diri­gente locale Luca Mar­zoli, ci siamo intrat­tenu­ti piacevol­mente con il dr. Busac­ca e il dr. Mario Rober­ti­ni Vice Diret­tore dell’Istituto. In quel­la cir­costan­za ci siamo per­me­s­si di “favorire” (doverosa­mente direm­mo…) un nos­tro col­le­ga, tramite il dr Rober­ti­ni, facen­dogli accel­er­are le pro­ce­dure di ammis­sione al cor­so, doven­do lo stes­so tornare in uffi­cio per com­pletare degli atti in segui­to agli arresti da lui effet­tuati nel­la ser­a­ta prece­dente”. Ha così con­clu­so Vul­cano: “Molte sono state le eccezioni soll­e­vate pri­ma dell’inizio del cor­so: i numerosi que­si­ti con­cer­nen­ti l’inquadramento eco­nom­i­co dei cor­sisti, le legit­time rimostranze soll­e­vate da chi, per parte­ci­pare a questo cor­so, perderà la pro­pria sede di servizio, a dif­feren­za di chi ha parte­ci­pa­to ai con­cor­si suc­ces­sivi. Il nos­tro Seg­re­tario Nazionale, Gio­van­ni Iacoi, già si è atti­va­to con i nos­tri legali anche per risol­vere l’aspetto prev­i­den­ziale dell’indennità di inseg­na­men­to spet­tante ai nos­tri docen­ti.

Con­di­vi­di:
error0