Sabato 2 settembre la grande musica classica ai Mercati di Traiano con Roma Tre Orchestra

Sabato 2 settembre la grande musica classica ai Mercati di Traiano con Roma Tre Orchestra

01/09/2017 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1047 volte!

Saba­to 2 set­tem­bre la grande musi­ca clas­si­ca ai Mer­cati di Tra­iano con Roma Tre Orches­tra

Domeni­ca 3 set­tem­bre ore 11.30 al Museo Car­lo Bilot­ti con­cer­to gra­tu­ito ded­i­ca­to a Chopin

Sarà un week-end in com­pag­nia del­la grande musi­ca di Giuseppe Ver­di, Mozart, Schu­mann, Rach­mani­nov e Chopin quel­lo in pro­gram­ma saba­to 2 set­tem­bre ai Mer­cati di Tra­iano (dalle 20 alle 24 ulti­mo ingres­so ore 23, bigli­et­to sim­bol­i­co di 1 euro) e domeni­ca 3 ore 11.30 al Museo Car­lo Bilot­ti di Vil­la Borgh­ese (ingres­so gra­tu­ito). Il pro­gram­ma delle due gior­nate è real­iz­za­to in col­lab­o­razione con la Roma Tre Orches­tra.

Dopo il suc­ces­so delle aper­ture ser­ali del Museo di Roma Palaz­zo Braschi tut­ti i sabati di luglio e agos­to, il mese di set­tem­bre sarà ded­i­ca­to nuo­va­mente ai MERCATI DI TRAIANO.

Pri­mo appun­ta­men­to dunque saba­to 2 set­tem­bre con due con­cer­ti diver­si che saran­no repli­cati nel cor­so del­la ser­a­ta. Alle 21.00 e alle 22.30 sul­la Ter­raz­za del Belvedere si potrà assis­tere a Ritrat­to d’autore: Giuseppe Ver­di un rac­con­to del­la vita e delle opere di Giuseppe Ver­di, dell’evoluzione di stile e poet­i­ca e del­la sto­ria dell’epoca. Voce nar­rante Vale­rio Vic­ari, tenore Ste­fano Mar­ra, pianoforte Andrea Fero­ci.

Alle 20.15, alle 21.45 e alle 23.15 nel­la Grande Aula, invece, si svol­gerà Il Con­cer­to a domi­cilio: Mozart, Schu­mann, Rach­mani­nov con l’esibizione al pianoforte di Francesco Gra­no, Loren­zo Bevac­qu e Samuele Pic­cini­ni. Saran­no ese­gui­ti i seguen­ti brani:

  1. A. Mozart: Con­cer­to per pianoforte e orches­tra n. 27 in si bemolle mag­giore k595
  2. Schu­mann: Con­cer­to per pianoforte e orches­tra in la minore op. 54
  3. Rach­mani­nov: Con­cer­to per pianoforte e orches­tra n. 4 in sol minore op. 40

Il bigli­et­to del cos­to sim­bol­i­co di 1 euro con­sen­tirà al pub­bli­co di accedere al Museo di Via Quat­tro Novem­bre, assis­tere aglispet­ta­coli e ammi­rare le bellezze stori­co arche­o­logiche del museo e del­la mostra I Fori dopo i Fori. La vita quo­tid­i­ana nell’area dei Fori Impe­ri­ali dopo l’antichità.

Grande musi­ca anche domeni­ca 3 set­tem­bre alle 11.30 al MUSEO CARLO BILOTTI di Vil­la Borgh­ese con Ritrat­to d’au­tore: Fred­eryk Chopin. Dami­ano Paci eseguirà al pianoforte:

Scher­zo in si minore n. 1 op. 20 

Sonata in si bemolle minore n. 2 op. 35 

Bal­la­ta in la bemolle mag­giore n. 3 op. 47 

Bar­caro­la in fa diesis mag­giore op. 60 

Polac­ca-Fan­ta­sia in la bemolle mag­giore op. 61 

Le due gior­nate rien­tra­no nell’iniziativa “Nel week-end l’arte si ani­ma” pro­mossa da Roma Cap­i­tale, Asses­so­ra­to alla Cresci­ta cul­tur­ale — Sovrin­ten­den­za Capi­toli­na ai Beni Cul­tur­ali con l’organizzazione di Zètema Prog­et­to Cul­tura. La pro­gram­mazione è frut­to del­la col­lab­o­razione con impor­tan­ti isti­tuzioni cul­tur­ali cit­ta­dine quali: Casa del Jazz, Fon­dazione Musi­ca per Roma, Teatro di Roma, Fon­dazione Teatro dell’Opera, Accad­e­mia Nazionale di San­ta Cecil­ia e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapien­za Uni­ver­sità di Roma.

CONTEST

Con­tin­ua anche “Muse­um Social Club — Edi­zione Week­end”, con­test gra­tu­ito ded­i­ca­to ad artisti emer­gen­ti tra i 18 e i 30 anni attivi nell’ambito del­la dan­za, del­la musi­ca e del teatro. Per parte­ci­pare alle prossime edi­zioni (nuo­va sca­den­za 21 set­tem­bre) è suf­fi­ciente inviare una mail e un video di pre­sen­tazione all’indirizzo social@museiincomuneroma.it. Ogni mese i momen­ti per­for­ma­tivi più votati sul­la pag­i­na uffi­ciale Face­book (fino a un mas­si­mo di quat­tro) potran­no andare in sce­na durante uno degli even­ti del fine set­ti­mana. Info e rego­la­men­to al seguente ind­i­riz­zo: http://www.museiincomuneroma.it/servizi/news/contest_museum_social_club_edizione_weekend.

PROMOZIONE “L’ARA COM’ERA”

Anco­ra in cor­so la pro­mozione spe­ciale per “L’Ara com’era”, in pro­gram­ma il ven­erdì e il saba­to sera al Museo dell’Ara Pacis. Si potrà acquistare un bigli­et­to d’ingresso ridot­to pre­sen­tan­do il bigli­et­to vidi­ma­to degli even­ti di ani­mazione del week-end nei Musei in Comune (la pro­mozione è val­i­da per il week­end in cor­so o il suc­ces­si­vo, sal­vo disponi­bil­ità). “L’Ara com’era” è il pri­mo inter­ven­to sis­tem­ati­co di val­oriz­zazione in realtà aumen­ta­ta e vir­tuale di uno dei più impor­tan­ti cap­ola­vori dell’arte romana, divenu­to anco­ra più immer­si­vo e coin­vol­gente. Gra­zie a due nuovi pun­ti d’interesse in Realtà Vir­tuale, che com­bi­nano riprese cin­e­matogra­fiche dal vivo, ricostruzioni in 3D e com­put­er grafi­ca, è pos­si­bile immerg­er­si nell’antico Cam­po Marzio set­ten­tri­onale e assis­tere alla pri­ma ricostruzione in realtà vir­tuale di un sac­ri­fi­cio romano.

 

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20