Marino. Parte la gestione della Sala Lepanto.

Marino. Parte la gestione della Sala Lepanto.

24/05/2017 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 836

Mari­no. Parte la ges­tione del­la Sala Lep­an­to. Aggiu­di­ca­to il ban­do all’Associazione Sen­za Fron­tiere onlus. Attiv­ità preva­lente sarà quel­la di Cine­fo­rum 

E’ sta­to sot­to­scrit­to il 21 aprile 2017 il con­trat­to per la ges­tione del­la Sala Lep­an­to di Mari­no tra il Comune di Mari­no rap­p­re­sen­ta­to dal Diri­gente Area I dott.ssa Ludovi­ca Iarus­si e l’Associazione Sen­za Fron­tiere onlus, vincitrice del ban­do indet­to nel mese di  feb­braio, rap­p­re­sen­ta­ta dal Pres­i­dente Luciano Saltarel­li.

Attiv­ità preva­lente da svol­gere all’interno del­la Sala sarà quel­la di Cine­fo­rum, ma l’Associazione potrà real­iz­zarvi anche tutte le attiv­ità ricre­ative, di proiezione cin­e­matografi­ca, musi­cale, con­veg­nis­ti­ca e sim­ili che ritiene oppor­tune sec­on­do la sua des­ti­nazione fun­zionale.

E’ pre­vista inoltre la real­iz­zazione annuale, a tito­lo gra­tu­ito, in orari sco­las­ti­ci di rasseg­ne tem­atiche o di film di par­ti­co­lare ril­e­van­za cul­tur­ale o cicli di proiezioni a favore delle scuole del ter­ri­to­rio comu­nale.

L’Associazione dovrà impeg­nar­si a col­lab­o­rare con l‘Amministrazione comu­nale nell’organizzazione di inizia­tive final­iz­zate alla pro­mozione del ter­ri­to­rio e ad alle­stire gli spazi espos­i­tivi per qual­sivoglia man­i­fes­tazione indet­ta dall’Ente.

Dovrà inoltre essere garan­ti­ta l’apertura del­la strut­tura per la dura­ta min­i­ma di un giorno a set­ti­mana, in par­ti­co­lare nei week end, nei giorni fes­tivi e prefes­tivi e per even­tu­ali uti­lizzi isti­tuzion­ali e patro­ci­nati dal Comune.

Il con­trat­to ha la dura­ta di 5 anni dietro il cor­rispet­ti­vo ann­uo di € 6.900,00 per i pri­mi tre anni da ride­ter­mi­nar­si alla fine del ter­zo anno.

La fruibil­ità del­la Sala Cine­fo­rum sarà asso­lu­ta­mente gra­tui­ta in quan­to trat­tasi di attiv­ità finanzi­a­ta nell’ambito del PLUS POR FES Lazio 2007–2013 Asse V – Attiv­ità V.1.

Riv­ol­giamo i più sen­ti­ti auguri di buon lavoro al Pres­i­dente dell’Associazione aggiu­di­cataria Luciano Saltarel­li – ha dichiara­to l’Assessore alla Cul­tura Pao­la Tiberi —  per l’inizio delle attiv­ità pres­so la Sala Lep­an­to. La sua fruibil­ità sec­on­do un pro­gram­ma di inizia­tive da svol­gere al suo inter­no per­me­t­terà alla cit­tà di rinascere dal pun­to di vista cul­tur­ale e all’associazione medes­i­ma di met­ter­si alla pro­va medi­ante l’organizzazione di even­ti di liv­el­lo che sicu­ra­mente richi­am­er­an­no l’attenzione non soltan­to dei cit­ta­di­ni di Mari­no ma anche dei Comu­ni lim­itrofi”.

Con­di­vi­di:
0