Marino, il Comitato Quartiere Giovani a Frattocchie mette al centro il tema della violenza sulle donne

Marino, il Comitato Quartiere Giovani a Frattocchie mette al centro il tema della violenza sulle donne

07/03/2017 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1618 volte!

Mari­no, il Comi­ta­to Quartiere Gio­vani a Frat­toc­chie mette al cen­tro il tema del­la vio­len­za sulle donne
 
Con due incon­tri ded­i­cati al tema del­la vio­len­za sulle donne il Comi­ta­to Quartiere Gio­vani del­l’Is­ti­tu­to Com­pren­si­vo Pri­mo levi di Frat­toc­chie ha volu­to appro­fondire il 6 mar­zo scor­so un argo­men­to dif­fi­cile e per molti aspet­ti dram­mati­co, pro­prio in occa­sione del­la ricor­ren­za del­la fes­ta del­la don­na.
Il Prog­et­to Comi­ta­to Quartiere Gio­vani è orga­niz­za­to dai volon­tari del­l’as­so­ci­azione Mari­no Aper­ta Onlus da molti anni a Mari­no e gra­zie alla pre­sen­za di esper­ti di set­tore coin­volge con caden­za men­sile i ragazzi delle scuole su temi di attual­ità legati alla soci­età e al ter­ri­to­rio.
Alla pre­sen­za del­la dott.ssa Anna Verde­loc­co oltre 130 ragazzi del­la scuo­la Media di Frat­toc­chie han­no affronta­to e appro­fon­di­to il tema del­la dis­crim­i­nazione e del­la vio­len­za, conosci­u­to i dati e scop­er­to una realtà spes­so non così nota. La dott.ssa Verde­loc­co, del­l’as­so­ci­azione BeFree, è una delle respon­s­abili del­lo sportel­lo ‘Con­tro la vio­len­za sulle donne’ oper­a­ti­vo tut­ti i giorni pres­so l’Ospedale San Camil­lo di Roma. 
I cir­ca 130 ragazzi, preva­len­te­mente delle clas­si di III media, han­no segui­to con atten­zione le due lezioni del­la dott.ssa Verde­loc­co e sono inter­venu­ti con molte domande.
“Anco­ra una vol­ta abbi­amo con­stata­to l’im­por­tan­za di sol­lecitare i ragazzi alla rif­les­sione su temi impor­tan­ti ” ha dichiara­to il pres­i­dente di Mari­no Aper­ta Onlus Mar­co Car­bonel­li. “La loro atten­zione, le loro domande e l’in­ter­esse degli inseg­nan­ti pre­sen­ti durante la pre­sen­tazione sono la migliore evi­den­za del­la rius­ci­ta di questo tipo di incon­tri. Un ringrazi­a­men­to da parte del­la nos­tra asso­ci­azione e del­la scuo­la va alla dott.ssa Verde­loc­co di BeFree per l’im­peg­no e la pas­sione che mette ogni giorno pres­so l’Ospedale San Camil­lo di Roma in un ambito così del­i­ca­to e com­p­lesso.”