Cori: morosi incolpevoli, contributi per gli inquilini che non possono pagare l’affitto

Cori: morosi incolpevoli, contributi per gli inquilini che non possono pagare l’affitto

24/02/2017 0 Di Marco Castaldi

Hits: 16

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2621 volte!

I fon­di ser­vono a far fronte ad una situ­azione di sopravvenu­ta impos­si­bil­ità a provvedere al paga­men­to del canne loca­ti­vo a causa del­la perdi­ta o con­sis­tente riduzione del­la capac­ità red­di­tuale del nucleo familiare.

Il Comune di Cori ha pub­bli­ca­to il ban­do per l’attribuzione di con­tribu­ti ai cit­ta­di­ni che risul­tano essere inquili­ni morosi incolpevoli. Sec­on­do quan­to dispone la legge, per morosità incolpev­ole si intende una situ­azione di sopravvenu­ta impos­si­bil­ità a provvedere al paga­men­to del canone loca­ti­vo a causa del­la perdi­ta o con­sis­tente riduzione del­la capac­ità red­di­tuale del nucleo familiare.

La misura è final­iz­za­ta, lad­dove pos­si­bile, a sanare il ritarda­to paga­men­to, a dif­ferire l’esecuzione del provved­i­men­to di sfrat­to, ad assi­cu­rare il ver­sa­men­to di un depos­i­to cauzionale oppure un di adegua­to numero di men­sil­ità rel­a­tive al con­trat­to di locazione. Il richiedente deve possedere i req­ui­si­ti nec­es­sari spec­i­fi­cati nel ban­do, dove sono elen­cati anche i cri­teri preferenziali.

Il ban­do è con­sulta­bile sull’Albo Pre­to­rio del sito isti­tuzionale del Comune di Cori, sul­la pag­i­na Face­book dell’Assessorato alle Politiche Sociali e Cul­tur­ali oppure in sede pres­so i Servizi Sociali, dove dovran­no essere con­seg­nati i mod­uli di doman­da di parte­ci­pazione, com­pi­lati e com­pleti degli alle­gati indi­cati; sot­to­scrit­ti sia dall’inquilino che dal pro­pri­etario, ognuno per le dichiarazioni di competenza.

L’entità del con­trib­u­to varia, a sec­on­da dei casi. Tre i mas­si­mali pre­visti: 6.000, 8.000, 12.000 euro. Le somme spet­tan­ti ver­ran­no ero­gate uni­ca­mente al pro­pri­etario dell’alloggio e fino ad esauri­men­to delle risorse messe a dis­po­sizione del Comune di Cori dal­la Regione Lazio. Sarà il Comune ad indi­vid­uare gli inquili­ni morosi incolpevoli in pos­ses­so dei req­ui­si­ti per accedere ai contributi.

Mar­co Castaldi

Addet­to Stam­pa & OLMR