L’Olivicoltura pontina di Qualità in mostra al 1° Salone dell’Olio e delle Olive della Provincia di Latina

L’Olivicoltura pontina di Qualità in mostra al 1° Salone dell’Olio e delle Olive della Provincia di Latina

01/02/2017 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2607 volte!

Il 4 e il 5 Feb­braio pres­so il Con­sorzio per lo Svilup­po Indus­tri­ale di Lati­na Sca­lo i con­suma­tori potran­no incon­trare e conoscere da vici­no gli olivi­coltori pon­ti­ni, sco­prirne i prodot­ti, degu­s­tan­doli gui­dati ed infor­mati, e giu­di­carne la qual­ità.

Le inizia­tive: Con­veg­no e Pre­mi­azioni del 12° Con­cor­so ‘L’Olio delle Colline’; Tavola Roton­da sulle prospet­tive del­la fil­iera locale e Con­cor­si ‘Assag­gia­tore per un giorno’, ‘Il Migliore Assag­gia­tore Pon­ti­no’, ‘Olio Extravergine Pon­ti­no’.

Il 4 e il 5 Feb­braio il Con­sorzio per lo Svilup­po Indus­tri­ale di Lati­na Sca­lo (Via Car­rara, 12/A — Tor Tre Pon­ti) ospiterà il  Salone dell’Olio e delle Olive del­la Provin­cia di Lati­na, novità introdot­ta dal Capol nell’ambito del 12° Con­cor­so provin­ciale ‘L’Olio delle Colline’.

L’inau­gu­razione con le autorità è per saba­to alle 09:30. 22 pro­dut­tori pon­ti­ni di olio extravergine di oli­va del­la DOP Colline Pon­tine e di olive da men­sa DOP Gae­ta e Itrana Bian­ca esporran­no queste eccel­len­ze e le offriran­no in degus­tazione infor­ma­ta e gui­da­ta dagli assag­gia­tori pro­fes­sion­isti del Capol.

Alle 10 il Con­veg­no con gli esper­ti su: oppor­tu­nità di finanzi­a­men­to per l’olivicoltura pon­ti­na, pro­pri­età anti­tu­morali dei polifeno­li dell’olio extra vergine di oli­va Itrana e val­u­tazioni organolet­tiche nec­es­sarie per la val­oriz­zazione del prodot­to.

Tra un inter­ven­to e l’altro di pro­ced­erà alla pre­mi­azione dei vinci­tori delle varie sezioni in com­pe­tizione. Pae­sag­gi e Buona Prat­i­ca Agri­co­la, Olio Bio­logi­co, Migliore EVO, Oli­va da tavola Itrana Bian­ca e Gae­ta, Migliore Con­fezione ed Etichet­ta, L’Olio delle Colline e Dop Colline Pon­tine.

Quest’anno parte­ci­pano al Con­cor­so ‘L’Olio delle Colline’ 131 oper­a­tori del­la provin­cia di Lati­na, più i 21 del 2° Con­cor­so provin­ciale ‘L’Oliva Itrana’, nelle cat­e­gorie DOP Gae­ta e Itrana Bian­ca. Al ter­mine assag­gio degli oli clas­si­fi­cati e prodot­ti tipi­ci locali a cura degli stu­den­ti dell’Alberghiero “San Benedet­to”.

Alle 15:30 la Tavola Roton­da sulle prospet­tive del­la fil­iera olivi­co­la pon­ti­na con gli addet­ti del ter­ri­to­rio. I con­suma­tori, oltre a conoscere gli olivi­coltori e sco­prire i loro prodot­ti, potran­no giu­di­care gli oli in gara pren­den­do parte al Con­cor­so ‘Assag­gia­tore per un giorno’, con inizio alle 17:30.

Domeni­ca gli stand apri­ran­no alle 16. Alle 17 il Con­cor­so ‘Il Migliore Assag­gia­tore Pon­ti­no’ per gli assag­gia­tori iscrit­ti agli elenchi regionali/nazionale di tec­ni­ci ed esper­ti di oli di oli­va vergi­ni ed extravergi­ni. Alle 18 il Con­cor­so ‘Olio Extravergine Pon­ti­no’ ove i pro­dut­tori val­uter­an­no alla cieca i pro­pri oli.

Mar­co Castal­di

Addet­to Stam­pa & OLMR